Le parole stringate di Sibilia

Game over dilettanti. Per il Corato si chiude il campionato di Eccellenza

Il 22 maggio il consiglio della Lnd ufficializzerà le eventuali promozioni. Il Corato in attesa di capire se ci saranno ripescaggi

Calcio
Corato mercoledì 20 maggio 2020
di Francesco De Marinis
Il Corato Calcio
Il Corato Calcio © Usd Corato Calcio / Vincenzo De Leonardis Ph

«Serie A, B e C vanno avanti, il calcio dilettantistico si ferma». Con queste poche parole Cosimo Sibilia - presidente della Lega Nazionale Dilettanti - annuncia la chiusura della stagione per i dilettanti all'uscita dal Consiglio Federale di quest'oggi a Roma. Una soluzione che era già nell'aria da tempo e che oggi ha avuto conferma.

Si interrompono così il campionato di Eccellenza pugliese e la Coppa Italia Dilettanti, le due competizioni per le quali il Corato era ancora in corsa. La squadra di Maldera era seconda in campionato dietro il Molfetta e con un piede nei quarti di coppa.

Venerdì 22 maggio verrà svolto un importante consiglio della Lnd che definirà alcuni passaggi importanti. Si parla con insistenza dell'ufficializzazione delle promozioni per le prime in classifica. In questo caso il Molfetta volerebbe in Serie D mentre per il Corato bisognerà aspettare e capire se ci saranno ulteriori ripescaggi.

Vito Tisci, presidente della Figc regionale, in un'intervista si è mostrato fiducioso. Maldera, tempo fa, aveva annunciato di lasciare nel caso in cui il Corato non fosse stato ripescato.

Lascia il tuo commento
commenti