Domenica prossima Corato di scena a Vieste

Basta Bozzi col Canosa, Corato Calcio ancora in vetta

Si gioca al "Fausto Coppi" di Ruvo dopo la revoca del "Sant'Angelo dei Ricchi" di Andria

Calcio
Corato lunedì 27 settembre 2021
di La Redazione
Un momento di Corato-Canosa
Un momento di Corato-Canosa © Usd Corato Calcio

Basta un gol di Beppe Bozzi per battere il Canosa e mantenere la vetta della classifica in condominio col Barletta. Si gioca al "Fausto Coppi" di Ruvo dopo la revoca del "Sant'Angelo dei Ricchi" di Andria. Proprio l'attaccante barese è protagonista del primo tempo. Prima non riesce a sfruttare un filtrante appetitoso a centro area, poi prova a infilarsi in area ma viene steso dai difensori canosini con un intervento al limite, infine cerca il bel gol con una demi-volée che finisce alta. Alla mezz'ora della ripresa riesce a timbrare il cartellino. Frappampina, entrato nella ripresa, spacca in due la difesa del Canosa, evita due difensori, sterza e colpisce il palo con un diagonale. Lesto, Beppe Bozzi, ribatte in rete per l'1 a 0 che decide l'incontro. Nel finale c'è spazio solo per l'espulsione di Sangare.

Il gol di Bozzi tiene il Corato in vetta con il Barletta, vittorioso sul San Severo per 3 a 1. Clamorosa vittoria del Borgorosso di Leonino in casa del Manfredonia (0-2). Torna alla vittoria il Mola - 2 a 0 al San Marco - con una doppietta di Bongermino. Due gol anche per il francese Perchaud del Real Siti, nel 2 a 2 tra i foggiani e il Trinitapoli. Sale l'Unione Calcio Bisceglie. Un'incornata di Gennaro Manzari permette ai biscegliesi di battere di misura il Vieste. Primo punto per Trani e Orta Nova. Le due squadre pareggiano 1 a 1. La classifica (prime posizioni): Barletta, Corato 9; Mola, Uc Bisceglie, San Severo 6; Trinitapoli 5; Vieste, Borgorosso 4. Domenica prossima Corato di scena a Vieste.

I tabellini

Corato: Addario, Ianniciello, Daiello, Lezzi, Cotello, Ngom (18'st Ventura), Obodo, Telesca (10'st Marolla), Bozzi (43'st Caputo A.), Azzarito (10'st Frappampina), Di Rito (37'st Ninkovic). Allenatore Olivieri.

Canosa: Cafagno, Sangare, Paganelli, Cepele, Fanelli, Sane, Strippoli, Dascoli (38'st Lorusso), Kone, Caputo L. (23'st Patruno), Massari (37'st Del Latte). Allenatore Sorrenti.

Arbitro: Piciaccia di Barletta
Rete: 32'st Bozzi

Lascia il tuo commento
commenti