In attesa del campionato

Riparte la Polis, al timone c'è sempre Annagrazia Matera

Roster giovane e coratino con tante riconferme per il prossimo campionato di Serie C

Volley
Corato giovedì 05 settembre 2019
di La Redazione
Annagrazia Matera
Annagrazia Matera © n.c.

La vittoria di Monteroni che è valsa il ritorno in C dopo un anno di purgatorio è ancora fresca. Sono passati tre mesi dal trionfale epilogo della scorsa stagione e la Polis Corato ha già definito guida tecnica e buona parte del roster per affrontare il prossimo campionato di Serie C.

Un torneo difficile (di cui non si conosce ancora l'organico e i calendari) che la società coratina impronterà sulla linea verde, continuando a seminare. Squadra giovane quindi, quasi tutta cresciuta nel vivaio neroverde, obiettivo da sempre dichiarato dalla società.

Al timone c'è sempre Annagrazia Matera che ha svolto un gran lavoro di formazione negli anni passati. Per l'ex giocatrice dell'Aquila Azzurra Trani (A2) e allenatrice di Andria (B1) e Molfetta (B1), è il quinto anno sulla panchina della Polis Corato. Riconferma fortemente voluta in nome della continuità e del percorso di crescita che la coach andriese è riuscita a far fruttare nelle scorse stagioni.

Fascia di capitano sul braccio di Miriana Piarulli, classe 1995 e da cinque stagioni sul parquet del PalaLosito. Miriana è una delle scommesse vinte da Matera che l'ha trasformata da palleggiatrice a opposto con ottimi risultati. La palleggiatrice sarà l'enfant prodige Rosa Musto (2004). Esordio in C a 12 anni, convocata nella selezione regionale l'anno scorso.

Terlizzese la centrale, al secondo anno di Polis. È Claudia D'Aniello (1995) ex Primadonna e Adriatica Trani. Assieme a lei, nella batteria dei centrali, la coratina Adriana Maldera (2001) e la tranese Mariangela Cellamare (2000)

Nel ruolo di laterale riconfermate Federica Fumarola (1995), al terzo anno consecutivo nella Polis e le giovanissime Alessia Berardi e Emanuela Lobascio (entrambe 2001) prodotti della "cantera". Manca ancora qualche tassello che verrà comunicato nei prossimi giorni, tra questi il libero.

Lascia il tuo commento
commenti