Nuovo percorso

​La Polis Corato riparte dalla serie D

Conto alla rovescia per l’inizio dei campionati maschile e femminile

Volley
Corato giovedì 30 agosto 2018
di La Redazione
​La Polis Corato riparte dalla serie D
​La Polis Corato riparte dalla serie D © n.c.

La Polis Corato riparte dalla serie D. È questa la novità della stagione sportiva 2018/2019 per la società coratina di pallavolo che impegnerà due delle sue squadre, una maschile e l’altra femminile, in questo campionato.

In particolare, per la formazione rosa si tratta di un nuovo percorso: dopo quattro anni di militanza in serie C, la società ha deciso di far giocare le atlete del proprio vivaio in una categoria che permetta loro di essere all’altezza delle gare che andranno a disputare nel corso del campionato, al pari delle avversarie.

Ai nastri di partenza si presenterà una squadra solo in minima parte rinnovata, formata da giovanissime atlete che quest’anno torneranno a essere guidate da coach Annagrazia Matera. A sua diposizione ci saranno nuovamente le schiacciatrici coratine Federica Fumarola, Alessia Berardi, Simona Scarnera e Miriana Piarulli (che durante la scorsa stagione dopo aver giocato con il ruolo di palleggiatrice si è ben distinta in quello di opposto), insieme alla terlizzese Eleonora De Palma, che in più circostanze ha vestito anche la maglia di libero. Con il ruolo di centrali, invece, Adriana Maldera, Emanuela Lobascio e la tranese Mariangela Cellamare, mentre la regista in campo sarà la new entry Erika Minafra, l’anno scorso nella squadra Under 18 del progetto BAT che ha vinto il titolo di campione provinciale, e seconda palleggiatrice nel campionato di serie C del Barletta. A disposizione di Annagrazia Matera anche la palleggiatrice Rosa Musto. Il libero della squadra torna ad essere Martina Maldera.

Quest’anno entrano a far parte della rosa della Polis anche Claudia D’Aniello (centrale), che arriva dall’Adriatica Volley Trani, mentre con il ruolo di schiacciatrici, Sonia De Lucia e Annarita Capurso, entrambe con esperienza in serie C e D.

Sarà serie D anche per la formazione maschile della Polis Corato, guidata da Fabio Spescha, che quest’anno sarà composta dai giocatori impegnati nella scorsa stagione sportiva nei campionati di prima divisione giovani e di seconda divisione. Tuttavia la squadra è ancora in fase di allestimento e non è escluso che vi possano essere anche innesti esterni.

Tra i coach delle numerose squadre che disputeranno i campionati giovanili (info e iscrizioni al 346 010 5605) - fra cui l’Under 18, l’Under 16, e l’Under 14 - insieme ad Annagrazia Matera, Pino Tedone, Raffaella Balducci, Giusy Caterina, Eleonora De Palma, Federica Fumarola, Rosalba Marcone, e Nicla Sellitri, tornerà a far parte dello staff tecnico della Polis Nicola Savino, volto storico della società coratina che in passato ha condotto verso importanti traguardi le squadre che ha guidato.

«Sarà un anno sportivo faticoso quello che ci apprestiamo ad affrontare, visto l’impegno in serie D di ben due squadre, oltre a tutti i campionati giovanili - fa sapere la dirigenza della Polis - ma siamo ben contenti di farlo, pur non senza sacrifici. Considerato quello che siamo riusciti a costruire in questi ultimi anni, ovvero un gruppo affiatato di persone che ha a cuore la pallavolo, e che grazie alla sua passione è stato capace di far crescere i propri atleti, intendiamo proseguire su questa strada nel tentativo di valorizzare anno dopo anno il vivaio, e dando nel frattempo ai nostri atleti la possibilità di giocare a pallavolo nella loro città. Vedere tanti coratini tra le fila della nostra società non fa che riempirci di orgoglio».

Lascia il tuo commento
commenti