Il 30 ottobre a Catanzaro esordio in Nazionale

Che avvio per Mastrapasqua: bomber del Lecce e stage azzurro

Gol a Crotone, tripletta a Trapani e rete al Perugia in questi primi due mesi

Calcio
Corato domenica 10 novembre 2019
di La Redazione
Simone Mastrapasqua con la maglia della Nazionale
Simone Mastrapasqua con la maglia della Nazionale © n.c.

Nella vicina Minervino si festeggia per la prima convocazione di Gaetano Castrovilli con la maglia della Nazionale maggiore. A queste latitudini - invece - si spera che la stessa strada fatta dal talentuoso centrocampista, cresciuto sul piazzale della stazione minervinese, venga percorsa da Simone Mastrapasqua.

Il giovane attaccante coratino, classe 2005, ha cominciato benissimo la stagione con la maglia dell'under 15 del Lecce. Esordio in trasferta ed è subito gol a Crotone. Due settimane dopo abbatte il Trapani con una tripletta. A Perugia risponde a Ravanelli (sì, il figlio di "Penna Bianca") con la rete del pareggio.

Cinque gol e (attualmente) bomber dei salentini allenati da Vincenzo Mazzeo, ex Verona e Cagliari in A. Di lui si sono accorti anche alcuni siti specializzati dedicati ai settori giovanili ma soprattutto dal responsabile dell'under 15 della Nazionale, Antonio Rocca. Per Mastrapasqua l'occasione, il 30 ottobre scorso, di vestire la maglia azzurra per uno stage di 40 ragazzi del sud Italia nel centro federale di Catanzaro.

Nell'allenamento visionato dall'ex Lecce Elvis Abbruscato e dalla campionessa di calcio femminile Patrizia Panico, l'ex Virtus Corato ha giocato nei primi 45 minuti con la maglietta numero 9, non trovando la via del gol. La strada azzurra e del professionismo è ancora lunga ma chi ben comincia...

Lascia il tuo commento
commenti