Risultato beffardo

Coppa Italia, il Corato perde 1-0 la finale d'andata

A beffare i neroverdi è stato un gol di Agodirin messo a segno nel finale di gara

Calcio
Corato giovedì 31 gennaio 2019
di La Redazione
Coppa Italia, il Corato perde 1-0 la finale d'andata
Coppa Italia, il Corato perde 1-0 la finale d'andata © CoratoLive.it

Una zampata di Agodirin beffa il Corato che, al cospetto della prima della classe non sfigura affatto ma gioca concentrata e meriterebbe il pari. Partita a tratti abulica, accesa da qualche fiammata, soprattutto rossazzurra. Degli Ulivi, teatro della sfida, con oltre 1.000 spettatori. Castelletti, oggi sostituito in panchina da Piccarreta, deve fare a meno di Albanese e Zinetti. Della Penna in panchina. Ai casaranesi mancano Vergori e Mincica.

Al 9’ primo brivido. Lancio di Di Rito per Caputo che spara alto da buonissima posizione. Ancora Casarano al 12’. Monteduro si lascia scappare Di Rito che incorna davanti a Cilli. Bravo il portiere barlettano a rimanere immobile e bloccare. La partita non decolla, il Casarano tiene il pallino del gioco ma non riesce a sfondare. Al 24’ Caputo ci prova dalla distanza, palla alta sulla traversa. Al 29’ è D’Arcante a cercare il jolly dalla distanza. La palla si abbassa ma termina comunque alta. A cinque minuti dal termine della prima frazione Cianci in percussione calcia col destro. Palla oltre la traversa.

Ancora Casarano nella ripresa. Caputo calcia a lato dopo un’azione combattuta. Al 22’ azione nitida per il Corato. Piarulli non trova la porta da bona posizione. I neroverdi, meglio nella ripresa e i rossazzurri non creano nulla di significativo. I due tecnici cambiano gli interpreti e proprio uno di questi, l’italonigeriano Kolawole Agodirin, firma l’uno a zero. Touray s’infila in area e serve al centro un assist perfetto per la zampata dell’attaccante delle serpi. Un gol pesantissimo. A pochi secondi dal fischio finale Morra di testa non riesce a deviare una punizione di Michele Schirone. Finisce così, con tanti rimpianti ma la possibilità di giocarsela a Casarano, il 14 febbraio.

Domani la sintesi, le video interviste e la gallery del match.

CORATO-CASARANO 0-1
RETI: 45’st Agodirin

CORATO: Cilli, Monteduro, Schirone, D’Arcante, Colangione, Altares, Bonabitacola (17’st Santoro), Cannone, Piarulli (35’st Matera), Sguera (40’st Stefanini), Morra. A disposizione: D’Angelo, Asselti, Belluoccio, Della Penna, Di Franco, Ciriolo. Allenatore: Vito Castelletti.

CASARANO: Grasso, Diagne, Dall’Oglio, Vicedomini (22’st Esposito), D’Aiello, Bonasia, Palmisano, Rescio, Di Rito (31’st Agodirin), Caputo Antonio, Cianci (40’st Touray). A disposizione: Iuliano, Lobjanidze, Cappilli, Palma, Touray, Agodirin, Caputo Andrea, Carrano. Allenatore: Pasquale De Candia.

ARBITRO: Salvatore Iannella di Taranto (Tomasi-Ostuni; IV Doronzo).
NOTE: ammoniti Dall’Oglio, Di Rito (CAS), D’Arcante (COR). Recupero: 1’pt e 4’st.


Lascia il tuo commento
commenti