30 anni da Vasto

Verso la finale. Colpo Corato con Nicola Della Penna

Preso il centrocampista dopo l'infortunio di Albanese. Per lui ben 90 presenze in Serie C

Calcio
Corato martedì 29 gennaio 2019
di La Redazione
Nicola Della Penna con i dirigenti Strippoli e Mosca
Nicola Della Penna con i dirigenti Strippoli e Mosca © Usd Corato Calcio

Il Corato mette a segno un colpo a centrocampo a due giorni dalla finalissima d’andata di Coppa Italia con il Casarano. Ha firmato ieri Nicola Della Penna, 30 anni da Vasto. Curriculum di tutto rispetto con 90 presenze tra C1 e C2 predilige giocare da mezzala ma Castelletti potrà schierarlo anche in mezzo al campo.

CURRICULUM - Della Penna esordisce in D nel 2007 con la Pro Vasto conquistando dopo due anni il passaggio in C2 rimanendo punto di riferimento a centrocampo. Ulteriore salto di categoria nel 2010 con il passaggio a Foligno, in C1. 3 presenze con gli umbri e a gennaio trasferimento in Abruzzo a Giulianova. Due stagioni in giallorosso e due salvezze. Passa al Milazzo prima e al Chieti dopo, sempre in Seconda Divisione. Nel 2014 finisce in D, alla Civitanovese. Stagione sfortunata per via di un infortunio. Torna nella sua Vasto, in Eccellenza, l’anno successivo, contribuendo alla vittoria del campionato. Dopo la Virtus Teramo, l’anno scorso firma per il Paterno. Segna 8 reti e mette a referto 5 assist e vince i playoff regionali con i nerazzurri. Nella prima parte della stagione è a Nereto, Eccellenza abruzzese prima di vestire nuovamente i colori neroverdi dopo il Chieti. Questa volta quelli del Corato.

Lascia il tuo commento
commenti