Domani alle 15.30

Corato in trasferta a Terlizzi, potrebbe esordire Cilli

Solo 150 tagliandi per i tifosi neroverdi al Comunale terlizzese. Obiettivo, tornare a fare punti

Calcio
Corato sabato 13 ottobre 2018
di La Redazione
I tifosi del Corato
I tifosi del Corato © Sergio Porcelli

L’obiettivo è risollevarsi dopo il ko interno con la Fortis Altamura. Il Corato va in trasferta a Terlizzi contro la seconda forza del campionato per ritrovare punti preziosi e accorciare la classifica.

GLI AVVERSARI. Due pareggi consecutivi hanno frenato il Terlizzi del riconfermato Michele Anaclerio dopo un avvio scoppiettante e tre vittorie consecutive (in casa con il Casarano e in trasferta a Bisceglie e Otranto). Ad oggi i rossoblu sono ancora imbattuti in campionato. Tra i pali dopo Savut, ora sta giocando l’esperto Amoruso, due promozioni consecutive nella città dei fiori. In difesa preso Bitetti dal Ginosa, sono rimasti Lorusso e l’eterno Schirone, amatissimo a Corato e autore già di due reti. Altro ex neroverde a centrocampo, Davide Cormio che fa coppia con Stella e l’interessante ’99 Dani Leone (in orbita Fasano quest’estate). Davanti due nuovi volti, Caruso, diversi gol con Polignano e Vigor Moles e l’ex Corato Stefanini, l’anno scorso in D con il Molfetta.

BORSINO. Cannito e Leuci indisponibile per domani. Il difensore non è ancora pronto al rientro in campo mentre il portiere, infortunatosi allo zigomo sinistro, è stato operato giovedì scorso. Probabile esordio del nuovo acquisto Marco Cilli. L'arbitro di Terlizzi - Corato sarà Gianluca Natilla della sezione di Molfetta. Gli assistenti Gianmarco Miccoli della sezione di Brindisi e Leonardo Grimaldi della sezione di Bari. Intanto gli organi di pubblica sicurezza hanno limitato a 150 i biglietti acquistabili dai coratini per il Comunale di Terlizzi.

Lascia il tuo commento
commenti