Sabato 18 maggio, al Tensostatico di Castellana Grotte, ore 18

​Nmc a un passo dal sogno C Silver

Sabato sul campo di Castellana i biancoblu affrontano la Scuola di Basket Lecce nello spareggio per la promozione

Basket
Corato venerdì 17 maggio 2019
di La Redazione
​Nmc a un passo dal sogno C Silver
​Nmc a un passo dal sogno C Silver © Nmc

Sarà una partita secca a stabilire se la Nuova Matteotti Corato salirà in serie C Silver. Sabato 18 maggio, al Tensostatico di Castellana Grotte, ore 18, la Nmc affronterà la Scuola di Basket Lecce in quaranta minuti infuocati al termine dei quali si saprà il nome della terza squadra promossa in C. Le altre vincitrici sono la Città del Basket Cerignola, capolista del girone A della Poule, e la Fortitudo Trani, capolista del girone B.

Corato è ad un passo dalla realizzazione di un sogno. Un’impresa che può entrare negli annali. La Nmc, nel suo debutto storico in un campionato senior, ha la possibilità di essere promossa al primo colpo. La promessa di essere protagonisti è stata mantenuta e la C Silver è davvero a portata di mano.

La Nuova Matteotti Corato ha totalizzato 12 punti sui 14 in palio, sconfitta solo a Cerignola. Purtroppo il passivo è stato davvero pesante e nella gara di ritorno la vittoria non è bastata a ribaltare la situazione. Dunque Corato seconda in classifica e pronta a tutto per realizzare il sogno della C Silver.

Di fronte ci sarà la Scuola di Basket Lecce che, grazie all’ultima vittoria contro Calimera per 99 – 66, ha guadagnato la seconda posizione e l’accesso allo spareggio. Nella regular season la squadra salentina è arrivata terza, con 22 punti, alle spalle della Mens Sana Mesagne.

Sorvegliati speciali saranno l’esterno Alessandro Manca, autore di 462 punti in stagione, e il giovane lungo Gianmarco Calasso, 411 le realizzazioni con una media di 18.7 punti a partita. La squadra ha giocato una Poule Promozione di alto livello. Segnando 84 punti di media a partita, nella Poule, Lecce dimostra di avere tante frecce nel proprio arco che la rendono molto insidiosa in fase offensiva. Dal punto di vista difensivo, invece, non sono del tutto perfetti. 78 punti di media subiti possono essere un problema giocando contro la NMC che di punti ne realizza mediamente 87, subendone solo 70.

Ovviamente, in partite come questa, le statistiche lasciano il tempo che trovano e può davvero accadere di tutto. Servirà tantissima concentrazione, specie in difesa, dove si dovrà pressare a tutto campo chiudendo l’area e prevenendo facili soluzioni dal perimetro.

Per il resto la NMC non dovrà far altro rispetto a quanto fatto fino ad ora. Sfruttare le lunghissime falcate degli inglesi Jarrett e Egedi, tanto spettacolari quanto decisivi fino a questo momento, e provare a recuperare palloni chiudendo ogni linea di passaggio. Si prospetta una partita incandescente in cui la posta in gioco è la massima aspirazione di tutte le squadre. La gara verrà trasmessa in diretta sulla pagina facebook della NMC.

Arbitreranno i signori Nunzio Spano di Sannicandro di Bari e Luigi Maria Bavaro di Brindisi.

Lascia il tuo commento
commenti