La squadra di serie C femminile della NMC, guidata da coach Mario Fabrizio, cede il passo ad un ottimo Taranto, team d’élite nel girone A del campionato di categoria

Serie C femminile, la Nmc non passa con Taranto

Rammarico per una gara non del tutto impossibile, finita 45-68, e persa per un calo fisico e per qualche errore tattico-tecnico delle giovani coratine

Basket
Corato martedì 04 dicembre 2018
di La Redazione
Serie C femminile, la Nmc non passa a Taranto
Serie C femminile, la Nmc non passa a Taranto © Nmc

La squadra di serie C femminile della NMC, guidata da coach Mario Fabrizio, cede il passo ad un ottimo Taranto, team d’élite nel girone A del campionato di categoria.

Rammarico per una gara non del tutto impossibile, finita 45-68, e persa per un calo fisico e per qualche errore tattico-tecnico delle giovani coratine.

Il primo periodo di gioco la dice lunga: 5-28 con la NMC che ancora non entra nei ritmi di gara, incassando punti che influiranno sul punteggio finale.

Dal secondo quarto, però, si cambia musica, con Corato che reagisce e prova in tutti i modi ad aggrapparsi alla gara per evitare che Taranto arrivi troppo in fretta alla meta.

Quello con l’Ad Maiora si rivela essere la fotocopia del match contro ‘Tre Erre Brindisi’, dove è servito il ‘trauma’ iniziale per spronare le ragazze a fare meglio e ad entrare in campo più motivate.

Il livello tecnico, però, emerge sin da subito e Taranto si rivela essere una delle squadre più in forma di questo campionato, composto da un organico di tutto rispetto e di caratura superiore rispetto alle altre formazioni di serie C femminile.

Alle giovani di coach Fabrizio, tuttavia, c’è poco da recriminare, visto il buon approccio alla gara mantenuto fino al fischio finale.

Tanta è la voglia di riscatto e le occasioni non mancheranno: prima della pausa natalizia ci sono ancora tre partite fondamentali per fare un primo mini bilancio. Il prossimo ostacolo, intanto, si chiama San Severo.

Tabellini: De Leo 5, Mangione 18, El Friyekh, Annoscia 4, Rinaldi, Amorese 1, Maldera n.e., Lenzu 5, Gatta 5, Panico n.e., Montaruli 4, De Nicolo 3.

Parziali: 5-28, 23-45, 31-59, 45-68.

Lascia il tuo commento
commenti