Si va sul parquet della matematica salvezza in gara 2 dello scorso campionato

Nuova Matteotti Corato, ultima trasferta del 2021: si va a Monteroni

Il roster a disposizione dei leccesi è da tenere d'occhio, soprattutto pensando a giocatori come Banti, pivot di grande esperienza, e ancora come Kelmelis, Tarolis e Leucci

Basket
Corato sabato 18 dicembre 2021
di La Redazione
Nuova Matteotti Corato, ultima trasferta del 2021: si va a Monteroni
Nuova Matteotti Corato, ultima trasferta del 2021: si va a Monteroni © Nuova Matteotti Corato

Per l'ultima trasferta del 2021 la Nuova Matteotti Corato torna lì, dove in questo 2021 ha trovato la sua più grande gioia sportiva. Si va a Monteroni, sul parquet della matematica salvezza in gara 2 dello scorso campionato, per ritrovare i 2 punti che mancano da 4 gare. La gara arriva dopo la buona prestazione offerta dai ragazzi nel derby contro l'A.S. Basket che, seppur perso nel finale, ha lasciato ottime sensazioni all'interno del gruppo biancoblu; 35 minuti in perfetto equilibrio hanno motivato l'ambiente Matteotti, a patto di sfoderare grinta voglia e concentrazione anche in gare sulla carta più semplici di una stracittadina.

Di fronte quel Monteroni di coach Manfreda che, a dispetto dei due soli punti in classifica, è squadra da non sottovalutare. Intanto perchè gioca in casa, li dove ha conquistato la sua unica vittoria stagionale contro Altamura e dove ha fatto soffrire anche squadre quotate come Adria Bari e Basket Corato. Insomma una squadra da prendere con le molle che domenica scorsa è stata sconfitta a Mola soltanto nel finale per 77-71. Il roster a disposizione dei leccesi è da tenere d'occhio, soprattutto pensando a giocatori come Banti, pivot di grande esperienza, e ancora come Kelmelis, Tarolis e Leucci. Accanto a loro un gruppo di giovani vogliosi di fare bene che faranno sicuramente la loro partita e cercheranno di vendere cara la pelle, come fin qui è sempre successo in casa leccese. La gara insomma si prevede molto intensa e sarà diretta dai signori Stanzione di Molfetta e Menelao di Mola di Bari, con palla a due prevista alle ore 18 di domenica 19 dicembre.

Lascia il tuo commento
commenti