La gara

Rugby, il Corato under 16 cede di misura al Grande Salento

La partita è terminata con la vittoria della squadra ospite salentina con il punteggio di 22-26

Altri Sport
Corato giovedì 31 gennaio 2019
di La Redazione
Rugby, il Corato under 16
Rugby, il Corato under 16 © n.c.

Questa domenica la Corgom Under16 Rugby Corato ha giocato con i pari età della Franchigia Territoriale Giovanile Grande Salento per la gara valida per la seconda giornata del Campionato Under16 girone "Puglia-Basilicata-Calabria".

Data la indisponibilità del campo di Ponte Lama a Trani, la partita “casalinga” per la Under16 del Corato è stata disputata sul campo del Green Village di Modugno, campo del Panthers Rugby Team ASD che ha gentilmente ospitato la ASD coratina.

La partita è terminata con la vittoria della squadra ospite salentina con il punteggio di 22-26, pur in virtù di quattro mete segnate da ciascuna formazione la differenza è stata fatta dalle due trasformazioni in più messe a segno dagli ospiti.

Il primo tempo ha visto l’inizio della gara con una lunga sequenza di attacchi ospiti cui il Corato ha risposto con una difesa disciplinata. La prima meta di giornata l’ha messa a segno il Corato dopo un lungo break del centro Scaringella. Nel primo tempo c’è stato un botta e risposta tra la meta del pareggio ospite e quella del Corato con Davide Quercia.

Nel secondo tempo il Grande Salento ha marcato tre mete contro le due del Corato: una marcata dal capitano Carlo Marchese ed una meta tecnica. Il punteggio finale della gara ha dato la vittoria agli ospiti mentre, il secondo tempo ha visto una maggiore indisciplina da parte dei coratini.

Come in altre due sconfitte in gare precedenti, la squadra se l’è giocata per tutti i 60 minuti come evidenzia il punteggio finale, l’andamento della gara indica le aree dove si può migliorare: lavorando sia sul mantenimento della disciplina lungo tutta la durata delle gare e, cercando di evitare il calo di attenzione nel finale di gara.

La novità per la Corgom Under16 Rugby Corato è costituita dal fatto che tutte le restanti gare della stagione 2018/2019 saranno disputate a Ruvo sul campo di Via Volta, infatti questa settimana il Presidente della Rugby Corato ASD Giuseppe Caldarola e il dirigente Luigi Bove hanno concluso un accordo con la USD Ruvese per poter disputare gli incontri casalinghi di rugby sul campo di Via Volta.

Dagli allenamenti delle prossime settimane passa la preparazione ai restanti sette turni del campionato Under16, a cominciare dalla gara con il Bari del 17 febbraio.

Formazione: 1. Paolo di gioia, 2. Giovanni Battista, 3. Marco Zecchini (18. Leonardo Colella), 4. Marco De Palma, 5. Davide Quercia, 6. Nicholas Marzano (16. Paolo Scarpa), 7. Marchese Carlo (capitano), 8. Antonio Bove, 9. Leonardo Saragaglia, 10. Andrea Albanese (vicecapitano), 11. Francesco Gallo (17. Antonio D'imperio), 12. Francesco Fallacara, 13. Davide Scaringella, 14. Gianluca Lionetti, 15. Giuseppe Bucci

Allenatore: Cataldo Piccolomo. Mete Corato: Scaringella, Quercia, Marchese, meta tecnica.

Cartellini Corato: Fallacara. Piazzola: Albanese 0/3

Lascia il tuo commento
commenti