Tutti i vincitori

Trofeo Ciclocross Centro Sud: Carrer e Loconsolo infiammano Corato in vista degli italiani

In città si è disputato l’ultimo appuntamento prima della trasferta in Friuli che assegnerà i titoli italiani. Grande spettacolo sul tracciato di via Gravina

Altri Sport
Corato giovedì 06 gennaio 2022
di La Redazione
Trofeo Ciclocross Centro Sud: Carrer e Loconsolo infiammano Corato in vista degli italiani
Trofeo Ciclocross Centro Sud: Carrer e Loconsolo infiammano Corato in vista degli italiani © Roberto Ferrante

Da venerdì a domenica scatteranno in Friuli i campionati italiani di ciclocross, l’appuntamento clou della stagione: per molti atleti pugliesi e lucani l’ultimo importante banco di prova si è tenuto sul classico circuito cittadino di Corato, lo scorso 2 gennaio. L’organizzazione targata Team Eurobike ha infatti portato sul campo stabile di via Gravina il Trofeo Ciclocross Centro Sud Blue Energy, che sul tradizionale tecnico e veloce tracciato di 2,5 km disegnato sul terreno di proprietà della famiglia Berardi e gentilmente concesso, ha inaugurato il 2022 a suon di pedalate e tanto spettacolo.

Tre le gare previste, delle quali l’ultima, quella riservata alle categorie cadette, è stata anche valida come prova unica di campionato regionale pugliese per gli Esordienti 1° anno (nati nel 2009) in seno alla Federazione Ciclistica Italiana. I giovani ciclisti erano infatti alla loro primissima gara agonistica in carriera (sino al 31/12 potevano infatti partecipare solo a eventi promozionali) e l’ambita maglia è stata vestita dal biscegliese Francesco Dell’Olio (Ludobike Racing Team), già protagonista alle promozionali del Giro d’Italia Ciclocross, e dalla ruvese Ilaria di Terlizzi (Avis Bike Ruvo). Complessivamente poco più di un centinaio gli atleti al via tra categorie agonistiche, master e giovanili, che sui 2500 metri del tracciato di via Gravina hanno potuto mettere a punto le abilità tecniche (scalinata, ostacoli artificiali, contropendenze) e scaricare i watt di potenza sui tratti veloci.

La gara regina, quella disputata sulla durata di 60 minuti, ha visto ancora una volta in auge il dualismo tra Vittorio Carrer e Ettore Loconsolo. A una prima parte di gara condotta insieme è seguita una lunga porzione centrale con il coratino in fuga e il biscegliese attardato da un problema meccanico e una finale in cui si sono ribaltate le carte in tavola e Loconsolo (Team Fracor) ha prima raggiunto e poi staccato l’amico-rivale Carrer (Team Terenzi-Eurobike). Terzo degli open Antonio Lavieri (Loco Bikers) e migliore dei master Francesco Acquaviva (Sport4Fit).

Nella batteria da 40 minuti non ha avuto rivali lo juniores Ivan Carrer, fresco del bruciante secondo posto nella generale del Giro d’Italia Ciclocross. Sul traguardo ha preceduto i pari età Andrea Sicuro (Scuola di Ciclismo Tugliese Nibali) e Fabio Grosso (Team Bykers Viggiano), mentre la sempre impeccabile lucana Ilenia Matilde Fulgido (Ciclo Team Valnoce) ha preceduto la compagna di squadra Aurora Falabella nella classifica delle donne open. Primo dei master il padrone di casa Luigi Carrer, all’ultima comparsa in tricolore prima di difendere il titolo a Variano di Basiliano.

Nella gara di 30 minuti dedicata ai più piccoli, ottima prestazione dell’andriese Simone Massaro (Andria Bike) che ha preceduto il compagno Antonio Regano e Luca Laguardia (Team Bykers Viggiano). I vincitori di giornata (classifiche curate da Icron.it)

Esordienti 1° anno: Francesco Dell’Olio (Ludobike)

Esordienti 2° anno: Giuseppe Fornelli (Andria Bike)

Donne Esordienti 1° anno: Ilaria di Terlizzi (Avis Bike Ruvo)

Donne Esordienti 2° anno: Maria Lauciello (Avis Bike Ruvo)

Allievi 1° anno: Luca Bardi (ASD 1D+)

Allievi 2° anno: Simone Massaro (Andria Bike)

Donne Allieve: Chiara Radesca (Zhiraf Guerciotti)

Donne Juniores: Aurora Immacolata Falabella (Ciclo Team Valnoce)

Donne Elite: Ilenia Matilde Fulgido (Ciclo Team Valnoce)

Juniores: Ivan Carrer (Team terenzi Eurobike)

Under 23: Ettore Loconsolo (Fracor)

Elite: Antonio Lavieri (Loco Bikers)

ELMT: Samuele Colonna (Loco Bikers)

M1: Francesco Acquaviva (Sport For Fit)

M2: Michele Guarnaccio (All Bike)

M3: Cosimo Cattedra (Preview Sei Sport)

M4: Donato Capitaneo (Preview Sei Sport)

M5: Luigi Carrer (Team Eurobike)

M6: Biagio Palmisano (Team Narducci Cofano)

M8: Ferdinando Panagrosso (Cicloo Carbonari)

I beniamini locali saranno in gara per il titolo a Variano di Basiliano, in casa del CT della nazionale Daniele Pontoni, secondo il seguente calendario:

Ivan Carrer, gara juniores, domenica ore 09:30.

Ettore Loconsolo e Vittorio Carrer, gara under 23, domenica ore 12:30.

Francesco Dell’Olio, esordienti 1° anno, sabato ore 10:00.

Luigi Carrer, master M5, venerdì ore10:1

Lascia il tuo commento
commenti