Per il pilota coratino e i suoi compagni era la gara d'esordio in una 24 ore

Piergiorgio Sarcina vince la tappa italiana del mondiale endurance di kart con l'Apulia Racing Team

Sarcina è stato convocato per disputare la Champion Cup, a settembre a Jesolo. In pista i migliori endurance d'Europa si sfideranno in gare sprint

Altri Sport
Corato domenica 30 maggio 2021
di La Redazione
Piergiorgio Sarcina vince la tappa italiana del mondiale endurance di kart con l'Apulia Racing Team
Piergiorgio Sarcina vince la tappa italiana del mondiale endurance di kart con l'Apulia Racing Team © n.c.

Buona la prima, anzi, ottima. L'esordio in una 24ore dell'Apulia Racing Team del pilota di kart coratino Piergiorgio Sarcina si è chiuso con la vittoria del titolo nella tappa italiana di Messina, disputata domenica scorsa. Sarcina, con il molfettese Fabio Caravella, il castellanetano Francesco Tamburrino e il tarantino Paolo Catapano si sono avvicendati alla guida, portando a casa una gara difficile ed estenuante.

La 24h Wek di Messina fa parte del campionato mondiale endurance per kart che si sviluppa, appunto, in 24 ore filate come la celebre 24ore di Le Mans. «È la prima volta che ci cimentiamo con questo tipo di gare - spiega Piergiorgio Sarcina - lunghe e di altissimo livello e mai ci saremmo aspettati un risultato così prestigioso».

«Abbiamo creato questa squadra all'inizio dell'anno - continua Sarcina - grazie all'aiuto di alcuni sponsor. Fino a domenica avevamo corso gare più brevi, da 4 o 6 ore, per allenarci proprio in vista di questa manifestazione. Il risultato importante è arrivato subito e ne siamo orgogliosi».

Grazie agli sponsor l'Apulia Racing Team parteciperà anche ad un'altra tappa del mondiale endurance, quella che si svolgerà ad Haskovo (Bulgaria) il 12 e 13 giugno. «Saremo l'unico team italiano in gara. - dice il pilota coratino - Cercheremo di portare alta la bandiera del nostro Paese».

A proposito di riconoscimenti internazionali, Piergiorgio Sarcina è stato convocato per disputare la Champion Cup, a settembre a Jesolo. In pista i migliori endurance d'Europa si sfideranno in gare sprint, da 15-20 giri, in un tabellone ad eliminazione. «Ci saranno i migliori specialisti europei della categoria. - racconta Sarcina - È stata una grande soddisfazione essere convocati, vuol dire che qualcosina l'abbiamo già dimostrata anche se c'è tanto ancora da fare».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti