FCI Puglia

Ciclocross, oltre 160 atleti nel circuito di via Gravina per i campionati regionali

La gara si svolgerà nel collaudato parco Berardi in via Gravina, dove si trova il percorso di 2,5 chilometri, all’interno di un terreno dalla parte opposta al complesso alberghiero del Nicotel

Altri Sport
Corato domenica 03 gennaio 2021
di La Redazione
Ciclocross in via Gravina
Ciclocross in via Gravina © Roberto Ferrante

Oggi a Corato fa il suo ritorno lo spettacolo del ciclocross nel collaudato parco Berardi in via Gravina dove si trova il percorso di 2,5 chilometri, all’interno di un terreno dalla parte opposta al complesso alberghiero del Nicotel.

Lavora a pieno regime il comitato organizzatore del Team Eurobike che non vuole lasciare nulla al caso per il primo appuntamento ciclistico dell’anno solare 2021, permettendo agli specialisti del ciclocross di mettersi alla prova in vista degli imminenti campionati italiani di Lecce (8-9-10 gennaio) e per il gran finale del Giro d’Italia Ciclocross, nelle Marche a Sant’Elpidio a Mare, il 6 gennaio.

Per la gara di Corato, riconosciuta di interesse nazionale da parte del Coni e con l’assegnazione di punti top class, sono previste tre batterie di partenza: juniores uomini, fascia amatoriale 2/over 45, donne juniores, open e master alle 9:45 (durata 40 minuti); uomini élite, under 23 e fascia amatoriale 1/under 45 alle 10:45 (60 minuti); esordienti e allievi alle 12:00 (30 minuti), batteria nella quale debuttano ufficialmente gli esordienti primo anno uomini e donne (nati nel 2008) che hanno gareggiato fino a fine ottobre 2020 con l’appellativo di G6 promozionali.

Per molti atleti pugliesi, sia agonisti che amatori, è una ghiotta opportunità per contendersi le maglie di campione regionale FCI Puglia. La manifestazione verrà svolta nel rispetto delle normative vigenti e con l'applicazione delle linee guida federali per contrastare il contagio da Covid-19.

Nonostante la delicata situazione per l’evolversi dell’emergenza sanitaria, nel giorno di zona rossa in tutta Italia, si attende il solito grande successo per questa manifestazione, diventata un punto fermo dell’attività ciclistica a Corato, che si prepara ad accogliere oltre 160 partecipanti da tutta la Puglia e dalle altre regioni (Campania, Basilicata, Abruzzo, Lazio, Calabria, Lombardia e Toscana).

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • XxxxxxxX ha scritto il 03 gennaio 2021 alle 18:24 :

    Sarebbe interessante conoscere chi ha concesso le autorizzazioni di rito. E quale criterio ha adottato per il rilascio. Rispondi a XxxxxxxX

    Francesco Tarricone ha scritto il 04 gennaio 2021 alle 13:58 :

    Sono d’accordo. Non è chiaro ancora oggi, se su terreno demaniale, l’utilizzo è solo privato o pubblico Rispondi a Francesco Tarricone