"Scienza e Vita": l’Istituto oncologico Giovanni Paolo II al polo liceale

Di altissimo valore formativo l’incontro che ha messo a confronto oggi, in occasione della quarta giornata della settimana della scienza, gli studenti del Polo liceale, il professor Nicola Silvestris, l’onorevole Gero Grassi e il dottor Antonio Delvino

News
Corato giovedì 14 gennaio 2021
Polo liceale "Licei Sylos - Fiore"
"Scienza e Vita": l’Istituto oncologico Giovanni Paolo II al polo liceale © n.c.

Di altissimo valore formativo l’incontro che ha messo a confronto oggi, in occasione della quarta giornata della settimana della scienza, gli studenti del Polo liceale, il professor Nicola Silvestris, l’onorevole Gero Grassi e il dottor Antonio Delvino.
“Salute e ricerca” sono state le direttrici lungo le quali si è sviluppato il dibattito che ha spaziato dalla storia del Servizio Sanitario Nazionale, con puntuale riferimento all’Istituto oncologico di ricerca e cura Giovanni Paolo II di Bari, all’esperienza diretta, personale e vissuta del professor Silvestris, medico oncologo e docente universitario presso l’ateneo barese.
Subito dopo l’incontro moltissime le attestazioni di apprezzamento da parte degli studenti. Così commenta Teresa Montaruli, studentessa della classe III A liceo classico: «È stata un’opportunità a dir poco meravigliosa. Non sono ancora sicura su cosa farò in futuro, ma anche se non dovessi fare medicina, non potrò dimenticare l’incontro di oggi. Sono venuti fuori i valori più elevati e profondi dell’essere medico e del vivere in generale: la cura degli altri, porgersi con umiltà indipendentemente da titoli di studio e successi, e operare sempre per la ricerca del vero e del giusto. Molti associano la professione del medico all’alto salario e al prestigio.
Oggi con le parole e l’esempio ho potuto scoprire la bellezza, spesso celata da obiettivi del vivere per accumulare, della professione medica, fondata sulla cura dell’altro».

Le più commentate
Le più lette