Franco Leone celebra i 450 anni di Caravaggio a Viterbo, Roma e Ladispoli

Di Silvana Lazzarino

Franco Leone Arte, bellezza immortale
Corato - domenica 31 ottobre 2021
Franco Leone celebra i 450 anni di Caravaggio a Viterbo, Roma e Ladispoli
Franco Leone celebra i 450 anni di Caravaggio a Viterbo, Roma e Ladispoli © Franco Leone

In occasione del 450° anniversario della nascita di Caravaggio, il poeta e dottore informatico coratino Franco Leone ha celebrato l’importante ricorrenza in tre città del Lazio: Viterbo, Ladispoli e Roma.

A Viterbo il 18 settembre 2021 nella splendida cornice delle Terme dei Papi, in occasione della presentazione del libro “Impronte” delle scrittrici e poetesse pluripremiate Nadia Pascucci e Anna Maria Stefanini, Franco Leone ha dato lustro all’arte di Michelangelo Merisi detto il Caravaggio con una presentazione dal titolo «La musica dipinta da Caravaggio». Attraverso la proiezione di immagini ad alta risoluzione su un maxischermo Leone ha illustrato le opere del sommo artista lombardo in cui sono presenti spartiti musicali. In particolare ha evidenziato come due delle partiture musicali dipinte in due quadri siano state identificate da lui per la prima volta nella storia dell’arte, grazie anche all’ausilio della tecnologia informatica e di archivi musicali della biblioteca digitale dell’Università di Oxford. Gli spartiti in questione sono il mottetto «Lectio actuum Apostolorum» del musicista fiammingo del Cinquecento Noël Bauldewijn, presente nel «Riposo durante la fuga in Egitto» della Galleria Doria Pamphili di Roma e il madrigale «Vivace amor» del belga Jakob Arcadelt, presente in «Amor vincit Omnia» di Berlino. Ha poi ricevuto il premio «Città di Viterbo» dal sindaco Giovanni Maria Arena e dal senatore Umberto Fusco. Al termine il poeta coratino ha dedicato alla città laziale la sua poesia in versi endecasillabi dal titolo «Viterbo incanto papale» e ha donato al sindaco Arena una pergamena dello stesso componimento. Le poesie della Pascucci e della Stefanini sono state invece mirabilmente declamate dal doppiatore e regista Diego De Nadai. 

A Ladispoli, cittadina laziale sul litorale romano e luogo dell’ultimo approdo di Caravaggio, il 14 ottobre 2021 Franco Leone, alla presenza del sindaco Alessandro Grando, ha presentato alcune opere di Caravaggio mirabilmente riprodotte dall’artista di Ladispoli Sergio Bonafaccia, tra cui la «Medusa» di Firenze, la «Caduta di San Paolo» di Santa Maria del Popolo a Roma, le due «Cene in Emmaus» di Londra e di Milano, la «Cattura di Cristo» di Dublino. In qualità di socio benemerito della “Fondazione di Partecipazione Antonello da Messina”, unica associazione accreditata della città natale del pittore siciliano (che grazie al suo presidente Giuseppe Previti ha avuto il merito straordinario di salvaguardare il luogo di sepoltura di Antonello, facendolo entrare tra i luoghi protetti del FAI), ha conferito il prestigioso premio omonimo a tre personalità del modo dell’arte. Il pittore e scultore Sergio Bonafaccia è stato premiato per la valorizzazione dell’opera di Caravaggio con la sua arte (pittura e scultura); la pittrice Giolimpia Canova di Rieti e l’art manager Stefania Montori di Spoleto sono state insignite per alti meriti artistico-culturali.

A Roma il libro di Franco Leone «Caravaggio Poesia della Luce» della Casa Editrice Secop è entrato a far parte di una delle più importanti biblioteche d’arte del mondo: la Biblioteca Hertziana di Roma presso Piazza di Spagna.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Antonella De Benedittis ha scritto il 05 novembre 2021 alle 16:06 :

    Franco carissimo! Sappiamo bene che già in informatica, sei un vero talento.Prima di ogni cosa però,sai risplendere tra i più grandi artisti e critici d' Arte. In tutti i vari percorsi sino ad ora, sei sempre riuscito a far sognare coloro che ti ascoltano. Tutto ciò che sai donare in Arte e Cultura a chi ti incontra, è una delizia per l' anima, il cuore e la mente. Straordinario e bellissimo, conoscere quanto sai porgere negli eventi, in cui ti muovi da padrone così meravigliosamente. La tua Poesia e i tuoi imperdibili commenti nelle varie opere,sono cibo per l' anima. Anche se a 1000 km di distanza, ti giunga il mio abbraccio, caro Franco. Sei meraviglioso. Congratulazioni! Sei un onore per la nostra Corato e per l' Italia intera. Il mondo tutto, ti riconosce e coloro che ti Rispondi a Antonella De Benedittis

  • Rita Fiore ha scritto il 02 novembre 2021 alle 23:25 :

    Foto stupende!⭐✨ Colme d'intensa gioia ed'emozione! E quanta splendida rigogliosa Cultura e Bellezza! Complimenti a tutti voi! Bravissimi ed'eccelsi artisti, tutti quanti!🏆⭐ E tu Franco,sei: GRANDIOSO⭐ ⭐✨✨! IMMENSOOO ⭐⭐✨✨! Quanti traguardi⭐✨ superstellari tutti⭐✨meritati🏆⭐✨! Sei Orgoglio Italico nel Mondo Franco! E porti Onore,Cultura, Sensibilità,Genialità ed'Etica🏆👑dentro suggestioni ed'emozioni impareggiabili! Praticamente sei...😊 Fantasticoooooo👏👑✨ Alte Congratulazioniii 🏆🌹💖⭐👑⭐💖🌹🏆 Rispondi a Rita Fiore

  • Mario Vuodi ha scritto il 02 novembre 2021 alle 20:51 :

    Tantissime congratulazioni per i tuoi meravigliosi eventi che, continuamente e magistralmente organizzi. Complimenti alla giornalista per il bellissimo articolo. Rispondi a Mario Vuodi

  • Mario Vuodi ha scritto il 02 novembre 2021 alle 20:45 :

    Sentitissimi complimenti al Dr. Franco Leone per i meravigliosi eventi che, continuamente e magistralmente, organizza. Congratulazioni alla giornalista per il bellissimo articolo. Rispondi a Mario Vuodi

  • Augusta Farineli ha scritto il 01 novembre 2021 alle 08:18 :

    Complimenti vivissimi per queste tue divulgazioni. Con professimalita' e passione sai catturare ed emozionare per la tua grande preparazione la playea, affascinata dalle tue declamazioni e versi. Ormai sei ambito ovunque per le tue eccelse doti e continui ad avere grandi successi ovunque tu vada. Ti auguro di continuare sempre cosi' ,come messaggero della cultura italiana nelmondo. Congratulazioni sentite. Rispondi a Augusta Farineli

    Franco Leone ha scritto il 02 novembre 2021 alle 14:43 :

    Voglio ringraziare Augusta Farinelli che scrive dal Lazio, più precisamente dalla provincia di Frosinone, per queste parole che mi donano grande gratificazione e che mi onorano tantissimo. Sono felice che questo articolo abbia valicato i confini della nostra Puglia a dimostrazione del fatto che l'arte non conosce le limitazioni dello spazio e del tempo. Sono orgoglioso di questa pubblicazione su CoratoLive che ringrazio e che ritengo essere un punto di riferimento fondamentale per l'informazione e per la cultura di Corato e della Puglia. Rispondi a Franco Leone

    Augusta Farinelli ha scritto il 05 novembre 2021 alle 13:37 :

    Grazie Franco per le belle parole riservatemi. Meritatissime le testimonianze di stima ed affettoda parte di chi segue I tuoi magnifici capolavori di bellezza estrema. Non possiamo non stupirci di tanta bellezza, conoscenza, passione, che dedichi a noi co n un duro lavoro, costante. Un sincero saluto. Rispondi a Augusta Farinelli

Altri articoli
Gli articoli più letti