Ieri sera la prima tappa

Miss Italia a Corato, la seconda volta di Marisa Maggio

Dopo il successo del 2014 vince ancora la cerignolana. Due le coratine in gara.

Spettacolo
Corato lunedì 02 luglio 2018
di La Redazione
Le prime sei della tappa coratina
Le prime sei della tappa coratina © CoratoLive.it

Cerignolana, 22 anni, modella. Marisa Maggio trionfa ancora nella notte della prima tappa di miss Italia in Puglia dopo aver già vinto nel 2014 quando, ad appena 18 anni, riuscì a qualificarsi alla finale regionale proprio a Corato. È lei ad aggiudicarsi la fascia di miss Miluna Corato e a volare alle finali di miss Puglia dopo aver "sbaragliato" le altre 24 concorrenti.

Nel pre-serata, condotto da Pierluigi Auricchio, si sono esibite le allieve del corpo di ballo della Wellness Garden di Antonio Garofano, guidate dall'insegnante Rosita Leuci e la giovanissima cantante Giorgia Bucci. Poi è toccato al monologhista Antonio Tirelli e alla cantante Virginia Gernone prendere in mano le redini della serata presentando le ragazze e introducendo "Lui. Il lato ignaro", il nuovo libro della scrittrice foggiana trapiantata a Roma, Lidia Morelli.

Sono state ripercorse le tappe che hanno fatto di Miss Italia il concorso di bellezza più famoso e importante d'Italia. Uno spettacolo scritto e diretto da Mimmo Rollo che ha spaziato dalla musica ai ricordi indelebili di questi 79 anni. Un cammino interrotto dalla sfilata delle 24 aspiranti miss e da una giovanissima diciassettenne fuori concorso. Due le coratine: Martina Elicio e Sharon Mazzilli.

Questa la classifica finale stilata dalla giuria presieduta da Luigi Scimè, pm della corte d'appello di Salerno:

1) Marisa Maggio
2) Antonietta Fragasso
3) Isabella Malerba
4) Anna Laraspata
5) Giulia Di Stasi
6) Miriana De Robertis

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Terminator ha scritto il 03 luglio 2018 alle 07:01 :

    Bella iniziativa, ricca di contenuti,volti pieni di energia. Complimenti a chi l’ha organizzata e a chi l’ha finanziata. Bravi, bravi, bravi !!!!! Spero che queste iniziative che innalzano l’asticella della cultura in maniera così nobile vengano sempre più sostenute al fine di cambiare in meglio la nostra amata cittadina. Congratulazioni di cuore e complimenti davvero !!!! Grazie !!! Rispondi a Terminator