Contenuto politico a pagamento

L'appello al voto di Carlo Colonna: «Ho scelto di sostenere la battaglia di Corrado De Benedittis»

«Se avrò meritato la vostra fiducia, barrate il simbolo di "Rimettiamo in moto la città" e scrivete Colonna»

Politica
Corato giovedì 17 settembre 2020
di La Redazione
Carlo Colonna
Carlo Colonna © n.c.

Questa campagna elettorale è stato un momento di crescita politica e sociale che mi ha permesso di entrare in contatto con molti di voi, di ascoltare le vostre istanze, di condividere le vostre speranze per una Corato migliore. Sono consapevole che, mai come ora, sia necessaria una svolta, un cambiamento che sia duraturo nel tempo. Che permetta di guardare alla città con occhi diversi, con uno sguardo proiettato nel futuro.

Credo che sia arrivato il momento di guardare ai concittadini come ad una risorsa e non più come un serbatoio da spremere. Credo sia arrivato il momento di comprendere l'importanza di far valere i nostri diritti, spesso purtroppo spacciati per favori.

Occorre che a Palazzo di Città siedano persone di competenza, animati da spirito di servizio e voglia di mettersi a disposizione dei cittadini. Persone che abbiano a cuore le sorti della città e non certamente i propri interessi. Da anni perseguo, attraverso la mia attività politica, questi obiettivi. Ed è per questo che ho scelto di candidarmi al consiglio comunale, per sigillare il mio impegno con la cittadinanza attraverso il voto.

Oggi sono a chiedervi un nuovo atto di fiducia. Sono a chiedervi di essere al mio fianco in questa battaglia che punta al riconoscimento dei diritti, una battaglia al fianco delle persone oneste, dei cittadini e dei lavoratori che sono il cuore pulsante di questa città, bistrattata e abbandonata per il capriccio di alcuni.Ho scelto di sostenere la battaglia di Corrado De Benedittis e di candidarmi nella lista di "Rimettiamo in moto la città". Domenica e lunedì abbiamo la possibilità di cambiare pagina una volta per tutte. Ed io vorrei poter sedere in consiglio comunale per essere la vostra voce.

Vi chiedo il voto, vi chiedo di esprimere la vostra preferenza verso la mia persona. Se avrò meritato la vostra fiducia, barrate il simbolo di "Rimettiamo in moto la città" e scrivete Colonna. Ovviamente l'invito è anche a votare il candidato sindaco Corrado De Benedittis, il primo vero artefice di questo cambiamento

Vi ringrazio. Vostro Carlo Colonna.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti