Speciale Elezioni

Speciale Elezioni 2020

Le News
Contenuto politico a pagamento

Il comitato centrale Udc di Corato ospita la senatrice Maria Fida Moro

La Moro arriva a Corato a sostegno del candidato al Consiglio Regionale Vincenzo Labianca

Politica
Corato martedì 08 settembre 2020
di La Redazione
Maria Fida Moro
Maria Fida Moro © n.c.

Una grande occasione per i cittadini di Corato quella di mercoledì sera alle 19:30, presso il comitato centrale dell’Udc di Corato: l’incontro con la senatrice Maria Fida Moro. Durante il suo tour elettorale per la Puglia, la senatrice interverrà a sostegno del candidato al Consiglio regionale Vincenzo Labianca e per porgere un saluto agli elettori.

«Noi dell’Udc siamo fieri di accogliere nella nostra sede centrale una protagonista della politica come Maria Fida Moro, figlia dell’indimenticato Aldo Moro»; sottolinea Labianca, candidato al consiglio regionale e segretario del partito. «Invitiamo la cittadinanza a partecipare nel rispetto delle normative anti Covid vigenti»; conclude Labianca.

Chi è Maria Fida Moro. Primogenita dei quattro figli del leader democristiano Aldo Moro, Maria Fida Moro è la madre di Luca Moro, il nipote più volte citato nelle lettere dal carcere brigatista da Moro, che ha il cognome del nonno su sua espressa richiesta, e che all'epoca dei fatti aveva appena due anni.

Ha avuto diverse collaborazioni e militanze con vari partiti italiani. Eletta al Senato della Repubblica in Puglia alle elezioni politiche del 1987 con la Democrazia Cristiana che lascia nel 1990, passa al gruppo di Rifondazione Comunista, come indipendente, nel quale permane fino al novembre 1991.

Nel 2013 la Moro, il figlio ed altri hanno fondato un movimento cristiano sociale denominato "Dimensione Cristiana con Moro", ispirato alla politica dello statista democristiano.

Lascia il tuo commento
commenti