Ballottaggio

Pasquale D'Introno è il nuovo sindaco di Corato: «C’è grande voglia di riscatto per la città»

Spoglio completato, dati ufficiali: 44 sezioni su 44. D'Introno 8.614 voti (57.1%), Amorese 6.472 voti (42.9%). Schede nulle 1.397, schede bianche 222. Affluenza al 38.6%

Politica
Corato domenica 09 giugno 2019
di La Redazione
Elezioni comunali, si festeggia al comitato di Pasquale D'Introno
Elezioni comunali, si festeggia al comitato di Pasquale D'Introno © CoratoLive.it

Seggi chiusi. Giusto il tempo degli ultimi adempimenti burocratici e inizierà lo spoglio per il ballottaggio delle amministrative 2019. Vi informeremo in diretta con numeri del voto, foto, video, note di colore e commenti a caldo dai comitati elettorali, per scoprire comodamente da smartphone, tablet o computer l’esito della volontà popolare.

La diretta

Ore 00.48 - Spoglio completato, dati ufficiali: 44 sezioni su 44. D'Introno 8.614 voti (57.1%), Amorese 6.472 voti (42.9%). Schede nulle 1.397, schede bianche 222.

Ore 00.43 - D’Introno rilancia le sue linee programmatiche: «Il Parco nazionale dell’Alta Murgia è il cardine della nostra produzione agricola, un ottimo volano». Sulla cooperativa di cui è presidente dice: qualche sconsiderato si è espresso male sulla cooperativa e nei prossimi giorni avrà le risposte che merita. Corato ha le sue origini nell’agroalimentare, e poi abbiamo anche grandi aziende del mondo tecnologico. Dobbiamo ricreare una cultura che parli al mondo. Anche il turismo religioso si potrà realizzare grazie alla figura di Luisa Piccarreta. Abbiamo il nostro teatro, lo promuoveremo con azioni mirate».

Ore 00.22 - Al comitato di D'Introno si festeggia con spumante e fuochi d'artificio


Ore 00.11 - Primo commento anche da Claudio Amorese, giunto al suo comitato tra gli applausi dei suoi: «Vi ringrazio per tutto l'impegno che ci avete messo. Ho fatto tutto quello che potevo fare. Ma questa è la scelta degli elettori. Il nostro messaggio non è giunto adeguatamente. Cosa dirvi, sono a vostra disposizione. Continueremo in questo progetto, cercheremo di essere più efficaci. Tornerò al mio lavoro e farò il consigliere comunale. È andata così».


Ore 00.09 - Parla l'ex senatore Perrone: «Abbiamo fatto un grande lavoro di squadra, si sono messi tutti contro per demolirci ma non ci sono riusciti. Hanno fatto una aggregazione contro di noi, ma non politica. Chi invece fa polita raccoglie i frutti»

Ore 00.06 Il comitato di D'Introno è in fermento


Ore 00.03 - 36 sezioni completate: Amorese 5189; D'Introno 6970

Ore 00.02 - D’Introno prova a mantenere la calma mentre le persone già iniziano a fargli gli auguri per l’elezione: «C’è una grande voglia di riscatto per la nostra Corato. Ringrazio gli elettori. Il grande numero dei candidati non ha aiutato di sicuro. Voglio essere il sindaco che si impegna per tutti. La prima cosa che farò sarà andare a salutare la mia famiglia e gli amici»

Ore 00.00 - 35 sezioni completate: Amorese 4910; D'Introno 6586

Ore 23.58 - 34 sezioni completate: Amorese 4710; D'Introno 6275

Ore 23.56 - 31 sezioni completate: Amorese 4366; D'Introno 5784

Ore 23.52 - 29 sezioni completate: Amorese 4237; Dintrono 5562

Ore 23.49: dispiacere e incredulità nel comitato di Amorese. Clima festoso in quello di D'Introno

Ore 23.48 - 27 sezioni complete: Amorese 3800; D'Introno 4969

Ore 23.44 - 20 sezioni complete: Amorese 2014; D'Introno 2785

Ore 23.36 - 15 sezioni complete: Amorese 2014; D'Introno 2785

Ore 23.32 - 8 sezioni complete: Amorese 1158; D'Introno 2284

Ore 23.32 - 6 sezioni complete: Amorese 848; D'Introno 1132

Ore 23.28 - Sezione 6, completa: Amorese 112; D'Introno 178

Ore 23.25 - Sezione 6, completa: Amorese 112; D'Introno 178

Ore 23.22 - Sezione 9, parziale: Amorese 132; D'Introno 220

Ore 23.21 - D'Introno è avanti di circa 100 voti nei primi dati provvisori dalle sezioni

Ore 23.20 - Tante schede nulle con entrambi i nomi barrati. Poi c'è chi ha scritto "Pamela Prati", chi "La corrida", chi volgarità irripetibili

Ore 23.16 - Arriva il dato definitivo sull'affluenza: ha votato il 38.6% degli aventi diritto, pari a 16.705 elettori (8.680 uomini e 8.025 donne)

Ore 23.14 - Sezione 17, Battisti - Prime 30 schede valide, 25-5 per D’introno

Ore 23.13 - Prima scheda nulla al Battisti: l'elettore ha scritto “Schifo schifo”. Oltre all'astensione evidente, si temono molte schede nulle e bianche

Ore 23.08 - Presidenti a scrutatori al lavoro: urne aperte per lo scrutinio


Ore 23.00 - Chiusi i seggi

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Gianfranco ha scritto il 20 giugno 2019 alle 22:05 :

    Il nuovo sindaco é ormai stato eletto!! I cittadini hanno creduto in un cambiamento.... Beh, dopo tutto il lavoro fatto dal precedente Sindaco, molti sono i piatti "già pronti", bisogna solo sedersi a tavola e gustare (e magari far anche gustare ai cittadini), i piatti pronti, e probabilmente facendo anche credere di essere dei cuochi di fama internazionale!! Mi auguro che il nuovo sindaco, abbia l'onesta intellettuale di dare pane al pane e vino al vino, distinguendo ed evidenziando il lavoro fatto da altri ed il lavoro fatto (o meglio che farà) lui. Rispondi a Gianfranco

  • Rossella gavioli ha scritto il 10 giugno 2019 alle 06:58 :

    Ogni popolo ha il governo che si merita. Lo diceva già 2500 anni fa aristotele Rispondi a Rossella gavioli

  • Gina Micettina ha scritto il 10 giugno 2019 alle 06:11 :

    Queste foto si commentano da sole. Questa è la Corato del cambiamento e delle continue lamentele sui social. Ora zitti tutti e abbassate la testa. Ah, e inchinatevi come sempre ai potenti..... Rispondi a Gina Micettina

  • Ettore miscioscia ha scritto il 10 giugno 2019 alle 05:21 :

    Auguri Pasquale mo a ma vdai c da cumbno Rispondi a Ettore miscioscia

  • salvatore di gennaro ha scritto il 10 giugno 2019 alle 00:48 :

    Riscatto da chi o da che cosa? Avrei capito, se fosse stato aggiunto: "voglia di riscatto dagli errori che abbiamo fatto, tutti, nel passato". I fuochi pirotecnici di festeggiamento, con buona pace delle rondini e dei colombi, dovevano essere rimandati a fine amministrazione, se rivelatasi produttiva per la città. Comunque, sinceri auguri al nuovo Sindaco, dal volto, almeno, rassicurante. Rispondi a salvatore di gennaro