L'ultima esperienza politica di Lenoci risale al 2013

Elezioni amministrative, il primo candidato sindaco è Emanuele Lenoci

La candidatura verrà presentata ufficialmente martedì 6 novembre alle 19 nelle sale di Corte Bracco dei Germani

Politica
Corato venerdì 02 novembre 2018
di La Redazione
Emanuele Lenoci
Emanuele Lenoci © Aldo Dith

A circa sette mesi dalle elezioni amministrative della prossima primavera, spunta il primo candidato che correrà per il ruolo di sindaco.

Si tratta del 59enne Emanuele Lenoci, la cui candidatura verrà presentata ufficialmente martedì 6 novembre alle 19 nelle sale di Corte Bracco dei Germani. Nella stessa circostanza sarà chiaro quali partiti e gruppi politici lo sosterranno.

L'ultima esperienza politica di Lenoci risale al 2013, quando fu vice sindaco e assessore allo sviluppo economico nell'amministrazione guidata da Renato Bucci.

In passato è stato assessore allo sviluppo economico con Forza Italia nella giunta Di Gennaro (alla fine degli anni ’90), poi ha militato nell'area di centro con l'Udc e la "Primavera in movimento" con cui si candidò anche al consiglio provinciale.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Michele Castagna ha scritto il 05 novembre 2018 alle 11:44 :

    Chi é il sig. Lenoci ? Quando ci si presenta per un ruolo la gente ha bisogno di conoscere il C V professionale dell'individuo , formazione, capacità professionali, il suo lavoro , altrimenti tutto il resto son chiacchiere . Rispondi a Michele Castagna

  • salvatore di gennaro ha scritto il 04 novembre 2018 alle 11:33 :

    Ho dimenticato di aggiungere, riguardo alla persona che voterei come sindaco, che deve possedere una qualità basilare: deve rinunciare allo stipendio, dichiarandolo in modo palese al momento della sua candidatura. La politica fatta per "mestiere", non incontrerà mai la mia simpatia e il mio favore. Rispondi a salvatore di gennaro

    Amedeo Strippoli ha scritto il 09 novembre 2018 alle 17:50 :

    Esimio Salvatore, dovrebbe essere proprio così, purtroppo in italia la stragrande maggioranza dei politici sono dei mestieranti o rappresentano gli interessi di qualche categoria, (nè piu nè meno l'Italia dei Comuni e delle corporazioni medioevali), compresi quelli che dicono di rinunciare a parte degli emulamenti. Trovare una persona che si impegni pubblicamente a farlo è cosa molto difficile, sbilanciandomi, direi ch'è pura utopia. Rispondi a Amedeo Strippoli

  • Aldo ha scritto il 03 novembre 2018 alle 22:23 :

    Ci alt è cusss...... Vogliamo Marina Mastromauro Sindaco di Corato. Rispondi a Aldo

  • Anonimo veneziano ha scritto il 03 novembre 2018 alle 16:43 :

    Quindi fatemi capire...prima con forza Italia...poi con udc...infine con Renato Bucci...che dire spettacolo Rispondi a Anonimo veneziano

  • salvatore di gennaro ha scritto il 03 novembre 2018 alle 14:21 :

    Chiaramente i primi commenti non sono molto propizi ad Emanuele: al di la della sua indubbia esperienza e di ciò che egli abbia fatto, vi è il desiderio, da parte della gente, di volti nuovi. I politici datati sono considerati come l'anno vecchio: anche se è stato bello, è ormai da rottamare. Io aggiungerei di più: proibirei a chi è nato nel sud, di candidarsi a sindaco o di far parte di una giunta (comunale, provinciale, regionale) di una città, provincia o regione meridionali. Non riuscirebbe più, infatti, a notare le caratteristiche anomalie locali alle quali si è ormai assuefatto. Ma lo stesso vale per il nord: il calore e l'umanità di un meridionale equilibrerebbe la talvolta arida visione della realtà del settentrione. A parte queste amenità, io simpatizzo decisamente per i neofiti. Rispondi a salvatore di gennaro

  • nerdrum ha scritto il 03 novembre 2018 alle 14:02 :

    la dottoressa riflesso a vita. il commissario ha tutte le doti x riuscire: è forestiera, è competente, è giunta e consiglio comunale, nn ha amici, nn ha nemici, nn deve costruire, lottizzare, nn scende a compromessi (impianti sportivi), conosce le norme, nn deve sistemare figli, sorelle, nipoti... quale candidato sindaco può assicurare tali doti? VOTA RIFLESSO!!! Rispondi a nerdrum

  • tony ha scritto il 03 novembre 2018 alle 12:07 :

    questo e' quello che sistemera' tutta corato......si vede gia' dalla faccia....... Rispondi a tony

  • La Banne de ruve ha scritto il 03 novembre 2018 alle 08:56 :

    Accummenzene a farse vedaie le vintelatore pulitiche . Fascene mamme pigne prime , se fascene innanze prima ca qualche alte re fasce , accummenzane pu caffé e strette de mani e pe loro seme tutte amisce . Po staune le giuvene ca s'ammuaiscene le diende pe disce cazzate e po pe sce ad alzà la mane ce sonde vutate Inde o munne chessa gende a ce serve? Rispondi a La Banne de ruve

  • Pappa e Ciccia ha scritto il 03 novembre 2018 alle 06:49 :

    Il "Nuovo" che avanza. Rispondi a Pappa e Ciccia

    MB ha scritto il 03 novembre 2018 alle 11:02 :

    Avanti il prossimo Rispondi a MB

    Primodeiprimi ha scritto il 03 novembre 2018 alle 10:32 :

    Usato, ma tenuto bene Rispondi a Primodeiprimi