La nota

Direzione Corato all'amministrazione: «A che punto è la riqualificazione dell’ex liceo Oriani?»

Il partito chiede all’amministrazione di rendere noto alla cittadinanza a che punto è l’iter del progetto, «finanziato grazie all’operato delle precedenti amministrazioni di centrodestra»

Politica
Corato giovedì 09 settembre 2021
di La Redazione
Il vecchio liceo Oriani
Il vecchio liceo Oriani © CoratoLive.it

«A che punto è la riqualificazione dell’ex liceo Oriani?». È quanto chiede Direzione Corato all'amministrazione comunale, in riferimento all'iter del progetto attualmente in corso.

«Grazie al percorso di riqualificazione urbana, pensato e voluto dalle scorse amministrazioni di centrodestra - spiega il partito in una nota - si avvieranno (speriamo al più presto) le opere di valorizzazione di piazza Vittorio Emanuele e dell'ex liceo Oriani. La storia di questi progetti parte da maggio 2017, quando viene pubblicato il bando regionale sulla Rigenerazione Urbana Sostenibile, al quale il Comune di Corato, con il sindaco Mazzilli, partecipa prevedendo per queste opere una spesa complessiva di 3.500.000 euro. A giugno 2018 viene approvata la graduatoria con la quale il Comune di Corato risulta vincitore, con i due progetti completamente finanziati. A giugno 2019 il dirigente approva il progetto di fattibilità per piazza Vittorio Emanuele, per un totale di 946.000 euro. L’iter burocratico porta ai giorni nostri con l’aggiudicazione dell’appalto nel mese di aprile, ed i lavori dovrebbero iniziare presto, mentre è ancora in corso la procedura per l’ex liceo. 

Direzione Corato chiede all’Amministrazione di rendere noto alla cittadinanza a che punto è l’iter di quest’ultimo progetto, anch’esso finanziato grazie all’operato delle precedenti amministrazioni di centrodestra, e di adoperarsi per adottare tutte le misure necessarie di controllo e di verifica per la corretta e rapida esecuzione».

Lascia il tuo commento
commenti