La novità

Nuovo Ipc, la commissione urbanistica individua l'area idonea

Si è riunita ieri sera la commissione urbanistica consigliare per discutere dell’individuazione del sito per la realizzazione della nuova sede dell’istituto professionale Tandoi. Ma non è precisato di quale area si tratti

Politica
Corato venerdì 11 giugno 2021
di La Redazione
L'istituto professionale Tandoi
L'istituto professionale Tandoi © n.c.

Si è riunita ieri sera la commissione urbanistica consigliare, convocata dal presidente Michele Arsale, per discutere dell’individuazione del sito per la realizzazione della nuova sede dell’istituto professionale Tandoi.

«L’amministrazione De Benedittis, d’intesa con l’Ufficio tecnico, dopo attenta analisi e nel pieno rispetto della tempistica indicata - fa sapere Palazzo di Città - ha individuato un’area idonea allo scopo, rispondente ai criteri di accessibilità, in termini di mobilità sostenibile». Nella nota non è precisato di quale area si tratti.

«La Città metropolitana di Bari, con delibera numero 50 del 29 aprile 2021 - prosegue il Comune - ha approvato il Piano triennale delle opere pubbliche inserendo Corato, con due cospicui finanziamenti per l’edilizia scolastica di sua competenza, per un importo complessivo di circa 11 milioni di euro. Il dibattito sviluppatosi in commissione ha visto la fattiva partecipazione di tutte le forze politiche e un’ampia condivisione dei criteri che hanno portato all’individuazione dell’area».

Il sindaco esprime «soddisfazione per il lavoro svolto e gratitudine verso la Città metropolitana di Bari per l’attenzione riservata a Corato, resa destinataria di un così cospicuo finanziamento». «L’Istituto professionale “L. Tandoi” - afferma De Benedittis - ha una grande opportunità di consolidarsi sul territorio, come polo formativo di alto livello, con una sede consona, al ruolo che già riveste. Prossimo obiettivo dell’amministrazione comunale - continua - sarà quello di creare le condizioni per dare anche al liceo classico “A. Oriani”, ubicato in una sede provvisoria da oltre quarant’anni, un luogo idoneo e qualificato, rispondente alle sue reali esigenze».

Lascia il tuo commento
commenti