Fiore di Puglia vince il premio per la migliore “Iniziativa Charity” al Cibus di Parma

Premio “Iniziativa Charity” per Fiore di Puglia al Cibus di Parma

Le iniziative benefiche premiano Fiore di Puglia alla fiera di Parma per la donazione di due monitor multiparametrici agli ospedali Trani e Andria. I titolari: «emozionati per questo riconoscimento»

Mondo Imprese
Corato martedì 10 maggio 2022
di La Redazione
Premio “Iniziativa Charity” per Fiore di Puglia al Cibus di Parma
Premio “Iniziativa Charity” per Fiore di Puglia al Cibus di Parma © n.c.

Una storia imprenditoriale che si intreccia a quella famigliare è spesso generativa, fertile di cose buone e foriera di successi che vanno al di là dei bilanci economici. Lo conferma un’azienda come Fiore di Puglia, leader nella produzione di taralli e di altri prodotti da forno che da oltre sessant’anni è attiva nel settore e ha conosciuto in ben quattro generazioni, uno sviluppo crescente che l’ha portata ad espandersi in tutto il mondo.

Famosa per i suoi snack e soprattutto per aver esportato i tipici taralli pugliesi oltreconfine, Fiore di Puglia valorizza da sempre la qualità delle materie prime locali che si “impastano” alla passione dei titolari dell’attività secondo le antiche ricette della tradizione di famiglia. Non a caso, attraverso la partecipazione a fiere e manifestazioni di settore, l’azienda negli anni ha collezionato numerosi premi e riconoscimenti che ne attestano l’assoluto valore come impresa promotrice di quell’eccellenza italiana famosa nel mondo.

Sulla scia di tale approccio qualitativo, Fiore di Puglia porta avanti iniziative benefiche a supporto di importanti attività che possono fare la differenza, anche in ambiti non strettamente correlati al mondo del food, come spiega la proprietà.

«È con spirito propositivo e voglia di contribuire fattivamente alle necessità dei nostri conterranei, che abbiamo deciso di donare due monitor multiparametrici agli ospedali di Trani e di Andria. Anche lo scorso anno, con l’incalzare dell’ondata pandemica, sentivamo di dover fare tutto il possibile per assicurare il nostro contributo alle strutture sanitarie del territorio in cui lavoriamo e viviamo, specialmente in un clima emergenziale come quello degli ultimi tempi. L’iniziativa ha agevolato le strutture sanitarie locali, dando loro la possibilità di operare in modo più veloce ed efficiente.

Oggi, nell’ambito della fiera Cibus di Parma, siamo lieti di aver ricevuto un’onorificenza speciale dalla commissione di “Dolcisalati & Consumi Awards” che mercoledì scorso ha assegnato a Fiore di Puglia il premio per la migliore iniziativa “charity” del 2021, rientrante nei premi dell’eccellenza assegnati dal retail. L’apprezzamento riscosso negli anni per la bontà dei nostri prodotti ci conferma che col passare del tempo stimo progredendo nella giusta direzione. Tuttavia, la stima e i riconoscimenti ricevuti per il contributo pratico offerto nelle situazioni di necessità, come nel caso dell’emergenza sanitaria, non può che emozionarci e riempirci di orgoglio. Pertanto, sentiamo di ringraziare quanti hanno saputo riconoscere nella nostra azienda la volontà di collaborare alla ripresa della vita di sempre, attraverso l’aiuto concreto offerto ai presidi ospedalieri di Trani e di Andria».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • franco ha scritto il 12 maggio 2022 alle 13:13 :

    quando si dice ridare quello che mi è stato dato ,certo con il lavoro, ma con l'aiuto del SIGNORE Rispondi a franco