Mercato azionario: è possibile iniziare a investire con pochi soldi?

Mercato azionario: è possibile iniziare a investire con pochi soldi?

​Il mercato azionario negli anni è stato interessato da importanti cambiamenti. Se in passato gli investimenti​ erano usati da persone esperte oggi si accede al mercato azionario col trading online

Mondo Imprese
Corato venerdì 17 dicembre 2021
di La Redazione
Mercato azionario: è possibile iniziare a investire con pochi soldi?
Mercato azionario: è possibile iniziare a investire con pochi soldi? © n.c.

Il mercato azionario negli ultimi anni è stato interessato da importanti cambiamenti. Se in passato gli investimenti sui listini azionari erano utilizzati principalmente da persone esperte, in possesso di un certo grado di competenze in materia, che si appoggiavano ad intermediari presso una banca o un ufficio postale, oggi le cose sono decisamente cambiate. Esiste infatti un numero sempre crescente di persone che ha avuto accesso agli investimenti sul mercato azionario grazie al trading online. Questi utenti sono dei piccoli risparmiatori che, grazie alla dimestichezza acquisita con l'online, decidono di investire delle somme di denaro con la massima autonomia. Il mondo del trading online infatti negli ultimi anni è cresciuto veramente moltissimo, vedendo letteralmente lievitare il numero degli iscritti alle migliori piattaforme dei broker di riferimento del settore. Chi si avvicina per le prime volte al trading online si chiede solitamente se sia possibile investire anche cifre contenute. La risposta è ovviamente positiva, in quanto i broker di riferimento permettono di effettuare dei mini investimenti, partendo con cifre particolarmente basse. Queste possono essere individuate nell'ammontare del deposito minimo stabilito da ogni singolo broker. In alcuni casi tale cifra può essere pari anche soltanto a poche decine di euro, mentre in altri casi può arrivare fino ad un massimo di circa 250 euro. In generale comunque è possibile affermare che tutti i migliori broker permettono di iniziare ad investire con importi contenuti.

Come comprare azioni con importi bassi

Oggi è possibile acquistare azioni con pochi soldi grazie alle piattaforme per il trading online che consentono di ottenere un numero significativo di vantaggi e sono organizzate per offrire all'utente il massimo grado di sicurezza. A rendere possibile un investimento con cifre basse è il fatto che le piattaforme per il trading online di riferimento sono molto facili da usare e non prevedono commissioni da applicare sulle compravendite. Il mercato odierno del settore prevede infatti la presenza di uno spread, ovvero di una forbice di due valori, tra il prezzo d'acquisto e quello di vendita di un titolo. Questi due valori permettono ai broker di realizzare degli utili dalle operazioni degli investitori, senza dover ricorrere all'utilizzo delle commissioni sulle compravendite. Oggi delle piattaforme che decidessero di applicare ancora questa forma di pagamento risulterebbero infatti fuori luogo e non in linea con l'andamento commerciale del settore. Una volta scelta la piattaforma da utilizzare per investire con pochi soldi, all'utente sarà necessario soltanto individuare il titolo, o i titoli nel caso in cui il budget stanziato permettesse di operare una differenziazione degli importi. Oltre a differenziare è sempre anche molto importante decidere il tempo che una persona è disposta a lasciare al proprio investimento, in modo da stabilire se operare nel breve, nel medio o nel lungo periodo.

Scelta del broker e relativi vantaggi

Per prima cosa è assolutamente importante limitare la scelta del broker, attraverso il quale sarà subito possibile iniziare ad investire piccole somme di denaro, ai migliori del settore. Questi infatti hanno un livello di sicurezza altissimo, equiparabile a quello delle banche e mettono letteralmente al riparo da tutti i rischi di truffa. La piattaforma in assoluto più conosciuta e utilizzata, soprattutto dai principianti è quella di eToro. Questa presenta un insieme di fattori che la rendono perfetta per chi investe cifre ridotte, come ad esempio:
•    Possibilità di fare copy trading.
•    Facoltà di operare in modalità demo.
•    Presenza di stop loss e take profit.
•    Listino molto ampio.
•    Grafiche semplici e intuitive.
•    Deposito minimo di soli 50 euro.
•    Mail di aggiornamento costanti.

Il copy trading rappresenta una modalità d'investimento molto utile per i principianti, in quanto consente di replicare le operazioni fatte da investitori di fama internazionale, anche con importi talvolta contenuti e conoscendone in anticipo il grado di rischio. La modalità demo è ottima per simulare degli investimenti e quindi consentire ai principianti di avere un apprendimento dinamico e pratico del mondo degli investimenti. Stop loss e take profit sono invece strumenti che facilitano gli investimenti, facendo scattare le vendite in modo automatico, al raggiungimento di una soglia minima o massima, prestabilita dall'investitore che in questo modo può massimizzare l'investimento o ridurre le perdite nel caso in cui questo non andasse come sperato. Altre piattaforme sicure e molto conosciute sono poi ad esempio: Xtb, che assiste gli iscritti tramite un gruppo WhatsApp, Trade.com, particolarmente adatto per il mercato delle valute, Iq Option che ha il deposito minimo più basso in assoluto.

Lascia il tuo commento
commenti