Il libro

"Legati in un muto abbraccio", il debutto letterario di Mariella Strippoli

Il libro verrà presentato domani, 14 febbraio, alle 18 nelle sale del museo della città e del territorio, in via Trilussa

Cultura
Corato mercoledì 13 febbraio 2019
di La Redazione
Mariella Strippoli
Mariella Strippoli © CoratoLive.it

Si chiama "Legati in un muto abbraccio" il libro che segna il debutto letterario dell'autrice coratina Mariella Strippoli.

Il libro verrà presentato domani, 14 febbraio, alle 18 nelle sale del museo della città e del territorio, in via Trilussa.

Dialogherà con l'autrice Raffaella Leone. Nel corso della presentazione alcuni brani verranno letti da Marilù Cavallo e Francesco Di Tondo. Previsto anche un intervento musicale di Mara Musci.

"Legati in un muto abbraccio" (Fos edizioni) è una raccolta di ricordi delle tante storie vere e vicine a chi scrive. Un libro nato per caso, osservando e ascoltando amici e conoscenti. Lontanissima è la volontà di dare giudizi, nessuna morale. Solo una finestra aperta sulla vita di tutti i giorni. Accorgersi della maschera di ognuno, ma come farne a meno? Fil rouge del libro è l'amore in tutte le sue sfaccettature. Ogni storia racchiude la parte più intima di chi racconta. Amore. Amore leggero, intenso, bruciante, disperato, maturo, perverso, romantico, impossibile. Amore, comunque amore.

Lascia il tuo commento
commenti