Il concorso

Il Tannoia primo in classifica nazionale per l’impresa JA più social

Con l'impresa “Traditions on the road JA” della classe 5ARim

Cultura
Corato venerdì 11 giugno 2021
di La Redazione
Il Tannoia primo in classifica nazionale per l’impresa JA più social
Il Tannoia primo in classifica nazionale per l’impresa JA più social © n.c.

Dopo aver partecipato alla competizione regionale di Junior Achievement, l’Itet Tannoia, con la sua impresa “Traditions on the road JA” della classe 5ARim, conquista il primo posto nel “People Choice Award JA”, il premio scelto dal pubblico per il team più “social” dell’intero programma.

Junior Achievement (siglato J.A.) è un programma educativo no-profit a carattere internazionale che offre agli studenti delle scuole superiori un’educazione imprenditoriale attraverso la costruzione, affiancata da esperti del mondo imprenditoriale, di microimprese. Ciascun team, composto da 4-5 studenti e/o studentesse, sviluppa un vero e proprio prodotto o servizio con annesse tutte le nozioni indispensabili per inserirlo nel mondo del mercato: dall’analisi dei costi a quella dei competitor; dalla presentazione al pubblico, all’assistenza post-vendita. 

Traditions on the road JA, l’impresa composta da Luca Caputo (amministratore delegato e responsabile finanziario), Doriana D’Imperio (addetta alle vendite), Ilaria Guidotti (responsabile al marketing) e Imane El Friyekh (addetta agli acquisti), della classe 5ARim del Tannoia, non solo si è classificata prima in assoluto a livello ragionale, ma ha anche vinto il premio nazionale per l’impresa più social. 

«Abbiamo sviluppato una commercializzazione itinerante dei nostri prodotti gastronomici e artigianali attraverso l’ausilio di due Ape Car elettriche sulla Via Francigena del Sud» affermano gli studenti-imprenditori. «La nostra idea imprenditoriale nasce dalla convinzione che valorizzare il nostro territorio e diffonderne le sue tradizioni culinarie e di artigianato, sia il segreto del nostro futuro nella nostra magnifica Puglia. Vogliamo restare al Sud e vogliamo rappresentarla con onore nel mondo. Abbiamo, infatti, portato la gastronomia e l’artigianato locale non solo sulla Via Francingena, ma anche sull’enorme mondo del web attraverso il nostro sito con un’area dedicata alla vendita online e consegna direttamente a casa del cliente».

Gli studenti vincitori ringraziano «l’intero Consiglio di classe della 5ARim che li ha sostenuti con particolare riferimento alla docente Anna Cantatore e la dirigente dcolastica Nunzia Tarantini, così come sono anche grati degli insegnamenti ricevuti dai dream-coach di JA Italia, Francesco D’Este, Michael Ferrante e dalla responsabile del sud per Ja Marina D’Ambrosio. La dad e la piena pandemia non hanno fermato questi giovani volenterosi di apprendere e di mettersi in gioco, ampliando esponenzialmente il loro bagaglio culturale, imprenditoriale e sociale, inserendo così, la Puglia e Corato tra le vette delle classifiche del programma Junior Achievement Italia».

Lascia il tuo commento
commenti