L'aggiornamento

La Puglia resta tutta "arancione". Niente zona rossa per Bat e Foggia

La nuova ordinanza, come detto, è valida fino al 3 dicembre, ferma restando la possibilità di nuova classificazione come previsto dall'ultimo decreto del Presidente del Consiglio dei ministri

Cronaca
Corato venerdì 20 novembre 2020
di La Redazione
La Puglia è  Zona Arancione
La Puglia è Zona Arancione © n.c.

La Puglia resta interamente in zona arancione: il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato un'ordinanza in vigore da oggi e fino al 3 dicembre, con la quale si rinnovano le misure relative a sei regioni, Calabria, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sicilia e Valle d'Aosta.

Non accolta, almeno per il momento, la richiesta di passaggio alla zona rossa, formulata dal presidente Emiliano, limitatamente alle province di Foggia e Bat. La nuova ordinanza, come detto, è valida fino al 3 dicembre, ferma restando la possibilità di nuova classificazione come previsto dall'ultimo decreto del Presidente del Consiglio dei ministri.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • antonio rizzi ha scritto il 21 novembre 2020 alle 17:42 :

    hanno bloccato le vendite nei ipermercati, ma nei supermercati cittadini c'è ancora molta gente, promoter improvvisate che vendono la qualunque che nulla ha a che fare con le necessità primarie, insomma i controlli dove sono? Rispondi a antonio rizzi

  • Franco ha scritto il 21 novembre 2020 alle 15:26 :

    Ma si rendono quanta confusione creano nella popolazione e quanti danni con questi annunci poi ritirati di zona rossa ? Rispondi a Franco

  • Già l ha scritto il 20 novembre 2020 alle 15:16 :

    Tutti dovrebbero chiudere alle 19. Io non capisco perché a Corato ci sia la volontà di omettere il numero dei contagiati quotidianamente e non la non volontà nel prendere la decisione di chiudere tutto alle 19. Che senso ha che solo 4 categorie di negozi debbano chiudere? Ci sono ancora troppe persone in giro. Si deciderà di agire solo quando ormai sarà troppo tardi. Rispondi a Già l

    Maria P. ha scritto il 21 novembre 2020 alle 15:23 :

    Che senso ha chiudere alle 19? Rispondi a Maria P.

  • Un cittadino ha scritto il 20 novembre 2020 alle 12:41 :

    Ovvio per non dare soldi alle attività..proporrei visto che abbiamo dei caproni al governo centrale, se a Corato chiudessero tutti alle 19 a prescindere come avviene ad Andria e altri comuni adiacenti. In più proporrei con il co/finanziamento del comune e di grosse aziende locali oltre che alla disponibilità di privati cittadini a fare test rapido come quelli che dovrebbero vendere in farmacia a pochi euro di battere a tappeto la nostra città così da individuare tutti i positivi e pulire Corato.. Rispondi a Un cittadino