Il fatto

In auto con 100 grammi di cocaina, arrestato 27enne incensurato

L'uomo, residente a Cerignola, è stato colto in flagranza di reato e arrestato dai poliziotti del Commissariato di Polizia di Corato​ per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Cronaca
Corato venerdì 20 novembre 2020
di La Redazione
La droga rinvenuta
La droga rinvenuta © n. c.

Un giovane incensurato di 27 anni residente a Cerignola, è stato colto in flagranza di reato e arrestato dai poliziotti del Commissariato di Polizia di Corato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L'uomo è stato fermato e controllato mentre viaggiava a bordo della propria auto. Il suo atteggiamento irrequieto e insofferente ha insospettito gli agenti: sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di un involucro in cellophane contenente 100 grammi di cocaina.

La sostanza stupefacente è stata sequestrata insieme alla somma di denaro contante trovata in suo possesso e ritenuta provento dell’attività illecita. Sequestrati anche l’auto e i suoi telefoni cellulari.

Essendo senza giustificato motivo al di fuori del proprio Comune di residenza, il 27enne è stato anche sanzionato per la violazione amministrativa relativa alle norme di contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid 19.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • portiere ha scritto il 21 novembre 2020 alle 22:10 :

    Tra i tanti delivery non poteva mancare ciò....a ognuno il suo. Evidentemente dopo una bella barca di sushi ci sta bene un digestivo con base sale di lisina per pulirsi dentro Rispondi a portiere

  • Annamaria ha scritto il 20 novembre 2020 alle 12:23 :

    Ci sono negozi, non di genere alimentare, che restano aperti dopo le 19.00 xché vendono merce x cui è consentito restare aperti. Le faccio un esempio, mercerie che restano aperte xché vendono l intimo. Rispondi a Annamaria

    carlo mazzilli ha scritto il 20 novembre 2020 alle 12:51 :

    scusa ... cosa c'entra l'intimo con la cocaina? non capisco ... Rispondi a carlo mazzilli

  • Coratino ha scritto il 20 novembre 2020 alle 11:09 :

    Bel lavoro. Adesso sanzionare anche le attività aperte ingiustamente e che non sono alimentari e di necessità così riduciamo la circolazione delle persone..almeno con 1000€ di sanzione forse capiscono che devono stare chiusi alle 19 Rispondi a Coratino

    anonimo ha scritto il 20 novembre 2020 alle 13:33 :

    Dovresti aggiornarti .............................non capisco questa reazione perche' hai chiuso la tua attivita' intanto tu resti a casa e non vedere sbagliato.............................. Rispondi a anonimo