Il fatto

Riecco il Covid anche a Corato: positivi 3 ragazzi rientrati dall'estero

La Asl ha avviato le indagini epidemiologiche al fine di isolare tutti i contatti

Cronaca
Corato sabato 15 agosto 2020
di La Redazione
Laboratorio Coronavirus Covid Di Venere
Laboratorio Coronavirus Covid Di Venere © n.c.

L'aumento dei casi di Coronavirus non risparmia Corato. Nelle prime ore di questa giornata di ferragosto, il Comune ha reso noto che in città sono stati registrati ben 3 casi di Covid 19.

Si tratta di 3 ragazzi appena rientrati dall'estero.

La Asl ha avviato le indagini epidemiologiche al fine di isolare tutti i contatti.

«Si richiama l'attenzione al rispetto delle norme igienico-sanitarie nonché delle ordinanze del presidente della giunta della Regione Puglia n.335 del 2020/11/08 e n.336 del 2020/12/08» precisano da Palazzo di città.

Un richiamo doveroso, alla luce dei numerosi comportamenti scorretti - scarsissimo utilizzo delle mascherine e nessun rispetto del distanziamento sociale - che proliferano soprattutto da parte dei più giovani.

In città non si registravano contagi dal 2 luglio scorso. Con questi ulteriori 3 positivi, salgono a 12 i casi totali registrati a Corato dall'inizio della pandemia.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Daniel ha scritto il 18 agosto 2020 alle 18:49 :

    Non capisco il motivo di certi commenti carichi di rabbia, soprattutto quando non si ha una visione completa dell’argomento.Solo chi ha vissuto in prima persona il Covid (medici,infermieri, persone ammalate)può davvero comprendere a fondo il terrore..certo erano state imposte delle norme che permettevano di viaggiare..ma come esseri umani siamo dotati di buon senso, per quel che la nostra nazione ha passato era forse giusto ragionare su cosa fosse salutare per NOI”dato che va a discapito di tutti e non pensare a noi stessi.I ragazzi sapevano benissimo a cosa andavano in contro, sono miei coetanei, di conseguenza capaci di intendere e volere. Per quest’estate si poteva fare benissimo qualche rinuncia..ovviamente se si ha in mente il bene comune! Questo è il mio giudizio,ovviamente opinabile Rispondi a Daniel

  • Ugo D ha scritto il 16 agosto 2020 alle 11:45 :

    Leggo tanti commenti di paura!!! State a casa e se uscite rispettate le regole. Non è stata violata nessuna regola da questi ragazzi ....non dimentichiamo che sono gli stessi che hanno rispettato i 3 mesi di lockdown,come tutti noi! Ora le regole permettono di viaggiare ,di riempire locali e spiagge.......il resto è solo scelta personale e non è giudicabile. Era prevedibile che con le aperture (giuste) i contagi sarebbero saliti e continueranno a salire a settembre con riapertura scuole. La vita deve continuare ! Rispondi a Ugo D

    Antonella ha scritto il 18 agosto 2020 alle 10:08 :

    Hai perfettamente ragione. Bravo. I ragazzi non hanno fatto niente che sia contro le normative date. Era stata data la possibilità di andare all'estero e l'hanno fatto. La gente parla senza sapere. Rispondi a Antonella

    Anna Acquafredda ha scritto il 17 agosto 2020 alle 11:03 :

    È giudicabile perché riguarda la salute e il lavoro in sicurezza di tutti. Aspettiamo sempre che siano gli altri a stabilire regole ma non siamo capaci di rispettarle sempre.In giro e nei locali anche a Corato la gente non va' con mascherina e/o non usa il disinfettante posto all' ingresso di ogni locale pubblico. Se dovessimo ritornare nuovamente a restare in casa, fermare l'apertura di molte attività commerciali a chi daremo la colpa? Rispondi a Anna Acquafredda

    luigi mazzilli ha scritto il 17 agosto 2020 alle 08:19 :

    Sono perfettamente d'accordo con lei, ma si discute solo sul buon senso che quest'anno particolare richiede di adottare, nel senso che in questo clima di incertezza, nonostante fosse permesso, sarebbe stato meglio evitare l'estero soprattutto quei paesi dove e' noto che la movida dei giovani e' piu' sviluppata....non fosse altro poi, per far decollare l'economia italiana come si e' detto sin dall'inizio dell'estate..tutto qua...la nostra Puglia e' davvero meravigliosa... Rispondi a luigi mazzilli

    Ugo D ha scritto il 18 agosto 2020 alle 13:19 :

    Sicuramente meravigliosa come tutta l’Italia,ma proprio quest’anno è diventata inaccessibile per molte famiglie italiane, e non credo che sia colpa solo degli addetti al settore che purtroppo sono stati costretti ad aumentare i prezzi per poter far quadrare i conti della loro attività. Le politiche economiche inesistenti si sono solo limitate al rimborso di 600 euro per 2 mesi e al famigerato bonus vacanze a carico degli albergatori. Dove troveranno i soldi per pagare le scadenze di agosto? Aumentando i prezzi. Lo stesso lido dello scorso anno che costava 15 euro quest’anno ne costa 20 e capisco il gestore poiché c’è meno ombrelloni. Rispondi a Ugo D

  • GINO ha scritto il 16 agosto 2020 alle 07:26 :

    Semplicemente era da evitare , specialmente fuori nazione.Comunque ne vale da lezione x tutti noi Rispondi a GINO

    Iodice grazia ha scritto il 18 agosto 2020 alle 09:08 :

    Giusto Rispondi a Iodice grazia

  • Ragazzo Indignato ha scritto il 15 agosto 2020 alle 20:53 :

    Non capisco perchè ci sia tanta gente che si stia arrabbiando contro questi ragazzi. Vi ricordo che il virus non è presente solo all'estero, quinfibpure andando in vacanza nella varie regioni italiane si ha li stesso rischio di contagio. Vi ricordo inoltre che, prima di incriminare chi frequenta locali e discoteche senza rispettare alcune misure di distanziamento, anche molti di voi non rispettano queste regole, visto che in città si stanno tenendo diversi comizi elettorali SENZA L'USO DELLA MASCHERINA E DEL DISTANZIAMENTO. Quindi, invece di stare qui a fare polemica inutile, rilassatevi e pensate a rispettare voi queste regole prima di tutto. Rispondi a Ragazzo Indignato

    Leo Alfredo ha scritto il 16 agosto 2020 alle 06:33 :

    hai visto curva epidemica della Grecia? o quella di qualsiasi altro paese intorno a noi? è in salita di brutto... In Italia la curva è a campana, è scesa. Quindi il rischio di contagio è molto più basso nelle regioni d'Italia che all'estero. Ti invito a studiare le curve epidemiche dei vari paesi. Ed ad ascoltare il Prof. LOPALCO. Rispondi a Leo Alfredo

    Ragazzo Indignato ha scritto il 16 agosto 2020 alle 13:43 :

    La ringrazio egregio professore della sua lezione sulla curva dei contagi in Italia e dei suoi consigli preziosi. Rispondi a Ragazzo Indignato

    Gigi Gusto ha scritto il 16 agosto 2020 alle 06:52 :

    Stai perdendo tempo, lui è un ragazzo indignato ahahahahah Rispondi a Gigi Gusto

    Ragazzo Indignato ha scritto il 16 agosto 2020 alle 13:44 :

    Almeno io cerco di esprimere la mia opinione, invece di prendere in giro le persone come lei ha fatto nei miei confronti. Grandissimo esempio di educazione

  • Rosanna Prisco ha scritto il 15 agosto 2020 alle 19:26 :

    Anche io per precauzione ho annullato le vacanze ....ho una figlia soggetto a rischio preferisco mia figlia viva Rispondi a Rosanna Prisco

  • Michele Lastella ha scritto il 15 agosto 2020 alle 18:32 :

    Facitm sta citt..🤫🤫 Rispondi a Michele Lastella

  • Ca Noe ha scritto il 15 agosto 2020 alle 18:21 :

    Chi è senza peccato scagli la prima pietra Rispondi a Ca Noe

  • Franco ha scritto il 15 agosto 2020 alle 15:31 :

    Mi ripeto, spero che i test sanitari siano stati fatti al momento del rientro dall 'estero in modo tale che i ragazzi risultati positivi vengano immediatamente messi in isolamento. E' inutile continuare a criticare i comportamenti, oramai il problema si e' creato, bisogna correre ai ripari. Forse le indagini epidemiologiche si riferiscono ai contatti avuti fuori Corato. Troppe critiche, spero che chi scaglia pietre sia........ Rispondi a Franco

    Rosanna Prisco ha scritto il 15 agosto 2020 alle 19:27 :

    Ma lei nn diceva che nn si e contagiosi?quindi a che serve il tampone Rispondi a Rosanna Prisco

  • Capre! ha scritto il 15 agosto 2020 alle 14:39 :

    Caproni. Un paesotto di 4 anime e vi insultate sul web.. Scambiatevi civilmente le vostre opinioni in piazza. Ignoranti. Rispondi a Capre!

    X3 ha scritto il 15 agosto 2020 alle 19:18 :

    Vorrei espriremere un'opinione riguardo a tutti i coratini che hanno commentato questo articolo. I ragazzi senza dubbio avranno anche sbagliato, ma voglio vedere voi che siete tanto bravi a giudicare se rispettate tutte le norme anti-covid dato che la maggior parte fino a poco tempo fa non utilizzava i DPI (mascherine) nei luoghi chiusi (o venivano utilizzati in maniera errata) oppure alcuni di noi sostenevano che il virus non esistesse più. Il Covid purtroppo si può contrarre anche andando in un bar, in discoteca o uscendo semplicemente. L'unica arma che abbiamo per combattere il Covid sono il distanziamento e la mascherina e si utilizza correttamente coprendo naso e bocca. Rispondi a X3

    M.D ha scritto il 15 agosto 2020 alle 16:28 :

    Perché tu sei civile...con questo commento? Rispondi a M.D

  • Elena ha scritto il 15 agosto 2020 alle 14:22 :

    Quindi noi siamo gli ignoranti invece i ragazzi o chi e andato a Gallipoli sono furbi!!!grazie del suo giudizio! Rispondi a Elena

  • Simo ha scritto il 15 agosto 2020 alle 14:18 :

    Mi sembra assurdo parlare con gente adulta e sentire certe cose...avete dimenticato i mesi passati chiusi in casa?avete dimenticato che abbiamo lasciato genitori anziani soli pur di proteggerli ,?avete dimenticato le famiglie con figli disabili o con minori rinchiusi in casa con mille difficoltà?ora devo scusare o capire ragazzi che volevano andare in vacanza all' estero..!!!no per me e gente irresponsabile e irrispetosa ci sono famiglie di operatori sanitari medici ...infermieri...che hanno lottato giorno e notte per salvare delle vite questa e' la loro gratitudine ? Puro menefreghismo poi diamo la colpa allo Stato!pensateci e ' solo puro egoismo di figli viziati!!!!l⁰ Rispondi a Simo

    Milena Torelli ha scritto il 15 agosto 2020 alle 20:36 :

    Condivido pienamente Rispondi a Milena Torelli

    gianmichele.vendola ha scritto il 15 agosto 2020 alle 19:17 :

    Che bisogno c'è di andare all estero in vacanza dopo tutto il pericolo del virus ? Purtroppo la gent e incosciente, tutto preso con superficialità. Il fatto è che già sanno dove vogliono arrivare: ad una tracciabilità di tutti per poi arrivare al micro chip sotto pelle come è scritto nella Bibbia dando falsa libertà ma invece rendendo la gente schiava Rispondi a gianmichele.vendola

    Pi Po ha scritto il 16 agosto 2020 alle 15:41 :

    Il microchip sotto pelle? Come è scritto nella Bibbia?!? BAH. Rispondi a Pi Po

    Tina Quatela ha scritto il 15 agosto 2020 alle 18:56 :

    Simo, hai perfettamente ragione Rispondi a Tina Quatela

    Franco noviello ha scritto il 15 agosto 2020 alle 18:07 :

    Condivido in toto Rispondi a Franco noviello

    Renato Pisano ha scritto il 15 agosto 2020 alle 16:40 :

    Bravo condivido Rispondi a Renato Pisano

  • Filip Pino ha scritto il 15 agosto 2020 alle 14:00 :

    È sempre facile prendersela con gli altri, fatevi un esame di coscienza prima di parlare visto che siete i primi a non rispettare le regole da mesi. Qualora tornassimo tutti in quarantena vi consiglio un corso di italiano base, sembra che serva un po'a tutti. Buon ferragosto a voi e famiglia!1!1!1 XD Rispondi a Filip Pino

  • Aldo Colella ha scritto il 15 agosto 2020 alle 12:17 :

    Bene bene....Complimenti..... Non ...saprei. Proprio ....trovare ...le parole .e aggettivi ...per commetare ....COMUNQUE .....EVITIAMO....ASSEMBRAMENTI.... UTILIZZIAMO.....MASCHERINE...... E ......DISTANZA DI SICUREZZA..... Rispondi a Aldo Colella

  • Giorgia ha scritto il 15 agosto 2020 alle 11:56 :

    Cara gente ignorante,le prenotazioni sono state fatte prima della pandemia,quindi i ragazzi che sono partiti ,ignari del fatto che la pandemia fosse peggiorata, non hanno avuto la possibilità di annullare la prenotazione a causa della speculazione delle varie agenzie viaggi, che hanno marciato su questa situazione sgradevole, non garantendo il rimborso ai ragazzi. Per tutti quelli che sono andati in vacanza in Italia sappiate la situazione non è assolutamente migliore dei paesi esteri,dato che a Gallipoli è andata mezza Corato, così come in locali presenti a Bisceglie e Trani,quindi la colpa ricade anche sui genitori.Sottolineo la gente ignorante perché la negligenza nella scelta dei viaggi appartiene a tutto il paese e non solo a coloro che hanno viaggiato all'estero. IGNORANTI. Rispondi a Giorgia

    Miky ha scritto il 15 agosto 2020 alle 14:42 :

    Come tantissima gente avrebbero potuto disdire....la vita propria e degli altri vale più di una vacanza in qualsiasi luogo... e poi su internet ci si può informare su tutto quindi i ragazzi non erano ignari della situazione mondiale in merito alla pandemia Rispondi a Miky

    Giorgia ha scritto il 16 agosto 2020 alle 13:21 :

    Caro Miky anche in Italia avrebbero potuto prenderlo,non ha senso incolpare questi ragazzi,stai tranquillo che a Gallipoli è molto più facile contagiarsi Rispondi a Giorgia

    Gigi Gusto ha scritto il 15 agosto 2020 alle 14:29 :

    Poveretti, costretti a partire in vacanza e a riportarci il virus....che peccato poverelli! Rispondi a Gigi Gusto

    Giorgia ha scritto il 16 agosto 2020 alle 13:23 :

    Caro Gigi questi ragazzi erano liberi di fare ciò che volevano ,non sono andati contro nessuna Legge,perché non ve la prendete con lo stato che ha permesso ciò? Rispondi a Giorgia

    Rosanna Prisco ha scritto il 15 agosto 2020 alle 19:29 :

    Infatti ...poveretti Rispondi a Rosanna Prisco

    Antonio T. ha scritto il 15 agosto 2020 alle 13:10 :

    Si risparmi gli insulti gratuiti... Conosco tanta gente che ha prenotato dopo il Covid per l'estero... Si informi prima di dare dell'ignorante. All'estero non hanno fatto sacrifici e non si meritano che gli italiani, assistiti troppo dallo stato, portino dei soldi. Se avesse perso il lavoro a causa del Covid, come tanti da lei insultati come ignoranti, forse avrebbe lasciato un commento diverso. Purtroppo quegli ignoranti hanno anche figli da sfamare e non da far andare in vacanza all'estero. Rispondi a Antonio T.

    totonno ha scritto il 15 agosto 2020 alle 12:25 :

    Cara amica che ignori, se c'è il riscio, io biglietto fatto non sarei partito. Peggio per loro Rispondi a totonno

  • ALDO GRAMMATICA ha scritto il 15 agosto 2020 alle 11:23 :

    Poi mi trovate d'accordo sul fatto che l'Italia è il paese più bello del mondo e quest'anno non era necessario, a meno di non perdere soldi, andare all'estero. Abbiamo località balneari, montane, d'arte per tutte le tasche e desideri Rispondi a ALDO GRAMMATICA

  • Daniela Martinelli ha scritto il 15 agosto 2020 alle 11:21 :

    Che delusione... Rispondi a Daniela Martinelli

    ALDO GRAMMATICA ha scritto il 15 agosto 2020 alle 11:55 :

    Se la... delusione è rivolta a me non so se invitarti a riflettere e, nel contempo invitarti a toglierti i paraocchi Comunque ognuno è libero di pensarla come crede Rispondi a ALDO GRAMMATICA

  • ALDO GRAMMATICA ha scritto il 15 agosto 2020 alle 11:20 :

    Continuate a scambiare i termini Essere positivi o contagiati NON VUOL DIRE ESSERE MALATI probabilmente si è positivi, quindi asintomatici e non essere bisognosi di essere ricoverati Rispondi a ALDO GRAMMATICA

    Gigi Gusto ha scritto il 15 agosto 2020 alle 11:52 :

    Forse all'università della strada non vi hanno insegnato che anche gli asintomatici sono contagiosi... Rispondi a Gigi Gusto

    Rosanna Prisco ha scritto il 15 agosto 2020 alle 19:31 :

    No I virologi senza laurea dicono che essere contagiosi nn e essere malati e quindi me ne frego Rispondi a Rosanna Prisco

    ALDO GRAMMATICA ha scritto il 15 agosto 2020 alle 12:47 :

    No, Chiarissimo Professore Rispondi a ALDO GRAMMATICA

  • Angelo R. ha scritto il 15 agosto 2020 alle 11:14 :

    Ma dico io, quest'anno c'era bisogno di andare all'estero?! che incoscienti ecc ecc Rispondi a Angelo R.

  • Falco ha scritto il 15 agosto 2020 alle 11:02 :

    Il problema non è l'estero,il problema è il menefreghismo collettivo nel rispettare le regole sanitarie. I promotori del non rispetto sono, Salvia a, Sgarbataccio e tantucci amici loro Rispondi a Falco

  • Gina Micettina ha scritto il 15 agosto 2020 alle 10:46 :

    Allucinante. A dir poco allucinante. Grazie ragazzi... Rispondi a Gina Micettina

  • Franco ha scritto il 15 agosto 2020 alle 10:34 :

    Rientrati dall'estero, come mai non sono stati sottoposti al momento dell'arrivo ai controlli sanitari? Per lo meno non avrebbero avuto contatti con nessuno!!! Adesso grazie alla irresponsabilita' di diversi soggetti, si ricomincia. Rispondi a Franco

  • Peppe Line ha scritto il 15 agosto 2020 alle 10:29 :

    Nn abbiamo parole Rispondi a Peppe Line

  • Francesco de Gregorio ha scritto il 15 agosto 2020 alle 10:28 :

    Prima di criticare pensate a voi, ci sono ragazzi che hanno prenotato prima del covid mettendo i loro pochi risparmi per divertirsi, se le varie agenzie avessero rimborsato non sarebbero partiti, per un ragazzo che non ha un lavoro perdere 1000 euro non è così semplice, pensate prima di parlare e usate le precauzioni visto che sicuramente non utlizzate mascherine e dpi dal 4 maggio Rispondi a Francesco de Gregorio

    Giusi ha scritto il 15 agosto 2020 alle 14:39 :

    Se non hai un lavoro, non puoi permetterti il lusso di spendere 1000€ di vacanza. Ed anche se avessero pagato i genitori, la salute di mio figlio vale molto più di 1000€, avrei preferito perderli sinceramente.... ma non credo a questa giustificazione assurda! Punti di vista Rispondi a Giusi

    giacinto belgiovine ha scritto il 15 agosto 2020 alle 14:31 :

    QUINDI PUR DI NON PERDERE I SOLDI,,,IO MI VADO A CONTAGIARE,,E POI CONTAGIO TUTTI ,COMPRESO I MIEI FAMILIARI Rispondi a giacinto belgiovine

    Gigi Gusto ha scritto il 15 agosto 2020 alle 11:51 :

    Io per senso di responsabilità ho perso 500 euro di vacanza già prenotata e pagata a dicembre 2019, quando il covid non esisteva. E ti assicuro che i soldi me li sudo! Quindi non rendetevi ridicoli nel cercare giustificazioni assurde! Che c'è gente che muore per le vacanze di qualche ragazzino viziato... Rispondi a Gigi Gusto

    Antonio T. ha scritto il 15 agosto 2020 alle 11:42 :

    Basta girare un po e si nota che chi non rispetta le regole sono proprio i ragazzi. Io non ho proprio voglia di restare di nuovo a casa senza lavorare. Permettimi, ma c'è gente che ha perso molto più di 1000 euro, messi da parte per il divertimento. Il problema è che questi personaggi stanno decidendo il mio futuro e di molti altri come me... Quindi ho tutto il sacrosanto diritto di parlare. Rispondi a Antonio T.

    ALDO GRAMMATICA ha scritto il 15 agosto 2020 alle 12:49 :

    Non è una presa in giro Grande Rispondi a ALDO GRAMMATICA

    Aldo ha scritto il 15 agosto 2020 alle 11:28 :

    Questo commento li batte tutti...Sono allibito. Preferisco correre il rischio di ammalarmi e di far ammalare chi mi sta vicino pur di non perdere mille euro... È come dire preferisco bruciarmi la mano nel fuoco ma la moneta da un euro che è caduta dentro non la voglio perdere...Ma è un commento scritto con la piena facoltà di intendere e volere o sotto l'effetto...Ma perché dobbiamo essere causativi? Perché dobbiamo giustificare un comportamento azzardato?!ricordiamoci che fino a pochi mesi fa non era certo nemmeno andare a prendere un panino furori al tavolino di un pub...facevamo la fila come nei film fuori ai supermercati...Ricordiamocelo...andare al mare era un miraggio... Altro che mille euro...i nostri figli se li giustifichiamo sempre non impareranno mai...mah Rispondi a Aldo

  • Pasquale Ferrante ha scritto il 15 agosto 2020 alle 10:06 :

    CE LO DICONO TUTTI I GIORNI IN OGNI MODO POSSIBILE ....DISTANZIAMENTO, MASCHERINE, LAVAGGIO DELLE MANI . HANNO SCONSIGLIATO I VIAGGI ALL'ESTERO MA .... LA VERITÀ E CHE LE MAZZATE SONO POCHE E LE PRIME LE VOGLIONO I GENITORI SE PER COLPA DI " QUALCUNO " SAREMO COSTRETTI AD UN'ALTRO LOCKDOWN...INTELLIGENTI PAUCA Rispondi a Pasquale Ferrante

  • Tony ha scritto il 15 agosto 2020 alle 10:04 :

    Si dovrebbe iniziare ad ipotizzare qualche reato contro la popolazione, vista la grande preoccupazione che questa gente nutre verso se stessi, gli altri e il nostro "avanzatissimo" e super collaudato sistema sanitario. Continuiamo a pagare noi tutti le conseguenze per i loro comportamenti scellerati. Rispondi a Tony

  • Pinuccio ha scritto il 15 agosto 2020 alle 09:41 :

    Ma siete tutti cosi sicuri che erano in ferie all estero? Come siete bravi tutti a parlare Rispondi a Pinuccio

  • Anonimo ha scritto il 15 agosto 2020 alle 08:56 :

    Grazie a tutti chi va all' estero a fare le vacanze stiamo di nuovo al punto di partenza Rispondi a Anonimo

  • Miky ha scritto il 15 agosto 2020 alle 08:54 :

    Complimenti ai ragazzi e ai genitori!! Grazie mille! Rispondi a Miky

  • Murgiano k ha scritto il 15 agosto 2020 alle 08:50 :

    Io ho rinunciato a un viaggio questa estate per senso di responsabilità. Complimenti ai genitori di questi ragazzi. Quando saremo di nuovo in piena pandemia e chiuderanno l'Italia, mi aspetto che questi ragazzi mi portino la spesa a casa. Rispondi a Murgiano k

    Marco ha scritto il 15 agosto 2020 alle 12:11 :

    Dammi l'indirizzo che vengo già da mo Rispondi a Marco

  • Gigi Gusto ha scritto il 15 agosto 2020 alle 08:45 :

    Era necessario andare in vacanza all'estero, vero? Questi contagi da rientro ci stanno facendo ricadere nel baratro. E noi dovremmo rifare un lockdown per colpa di questa gente? Rispondi a Gigi Gusto

    Giacomo ha scritto il 15 agosto 2020 alle 12:02 :

    Ciao intelligentone,ti ricordo che i vostri figli vanno a ballare senza uso di mascherine e distanziamento sociale a locali poco distanti dalla nostra città, quindi non criticare solo coloro che vanno all'estero dato che le restrizioni sono decisamente più adeguate e severe rispetto all'Italia Rispondi a Giacomo

    Gigi Gusto ha scritto il 15 agosto 2020 alle 14:25 :

    I vostri figli di chi? Stai calmo, fenomeno. Appena tornato dalla Grecia? Hai fatto il tampone? Rispondi a Gigi Gusto

    ALDO GRAMMATICA ha scritto il 15 agosto 2020 alle 11:37 :

    Il lock down, se lo reImporranno, sarà merito e desiderio di politici che avrebbe trovato, comunque un'altra motivazione per rinchiuderci. Apriamo gli occhi Rispondi a ALDO GRAMMATICA

    Gigi Gusto ha scritto il 15 agosto 2020 alle 11:48 :

    Ci mancava il complottista da quattro soldi. Scommetto di sapere anche per chi voti. Soluzioni come il lockdown ci hanno permesso di ridurre al minimo i contagi in piena pandemia. Ma voi siete quelli dei complotti dei "poteri forti"...che noia... Rispondi a Gigi Gusto

    ALDO GRAMMATICA ha scritto il 15 agosto 2020 alle 12:52 :

    Hai ragione tu Io sono sicuro di chi voti tu

    Rosa Guglielmi ha scritto il 15 agosto 2020 alle 11:25 :

    Giustissimo Gigi Gusto anzi non solo ci hanno creato delle difficoltà ma anche si ricomincerà con le scuole chiuse le video lezioni un po'da incubo procurarci le autocertificazioni ,fare la fila ai supermercati e negozi vari, chiuderanno i bar , ristoranti,i pab ,ecc ecc perciò non so proprio come andremo a finire, con questa situazione. Rispondi a Rosa Guglielmi

    Graziana ha scritto il 15 agosto 2020 alle 12:14 :

    Al mio paese si scrive PUB* Rispondi a Graziana

    gilda lops ha scritto il 15 agosto 2020 alle 09:19 :

    pare che è il divertimento l'imperativo assoluto dei giovani ...al posto del lavoro ...sarebbe il caso che chi se lo va ha prendere volontariamente all'estero il virus dovrebbe assumersi tutte le responsabilità compreso il costo delle cure e le giornate perse di lavoro ....se sono fortunati d'averlo il lavoro Rispondi a gilda lops

  • Antoinette Nocella ha scritto il 15 agosto 2020 alle 08:41 :

    Grazie ragazzi...voi vi siete diverti all'estero e noi ne pagheremo le conseguenze Rispondi a Antoinette Nocella

  • Aldo ha scritto il 15 agosto 2020 alle 08:25 :

    Poteva mancare una città mondana come corato nelle statistiche...? Spero siano contenti i genitori di questi ragazzi che non potevano rimandare il viaggio all'estero, xchè a giorni arriva la fine del mondo e quindi o si andava quest'anno o non si poteva più... Bravi a tutti noi, figli di una società consumistica e in cui tutti vogliono imitare tutti. Altre parole sarebbero superflue... Il mare di sotto casa fa schifo, meglio dire che sono andato all'estero cos' mi lavo la bocca... Ah mamm' Rispondi a Aldo

    Antonio T. ha scritto il 15 agosto 2020 alle 08:40 :

    La cosa che fa più rabbia è che questi personaggi non conoscono l'Italia, uno dei paesi più belli al mondo, ma vanno all'estero... Poi lo stato italiano spende soldi per le cure sanitarie grazie a questi furboni. Lo stato avrebbe fatto bene a mettere sovratassa per spese sanitarie a chi preferisce l'estero!!! Rispondi a Antonio T.

    Pasquale Ferrante ha scritto il 15 agosto 2020 alle 10:08 :

    CONCORDO Rispondi a Pasquale Ferrante

    M.D ha scritto il 15 agosto 2020 alle 08:57 :

    Sono d'accordo....dovrebbero curarsi a loro spese ..visto come si sono contagiati. ..!...e noi poverini che siamo rimasti a corato volontariamente ne paghiamo le conseguenze! Se mai fossero stati bloccati li dovevate vedere il putiferio che dovevano fare!... Rispondi a M.D