Tarantini è stato protagonista del corpo di polizia locale per ben 42 anni

Addio a Fedele Tarantini, l'ex vigile era andato in pensione a giugno

​È morto ieri in ospedale, in seguito alle ferite riportate in un incidente domestico avvenuto il 21 luglio

Cronaca
Corato lunedì 27 luglio 2020
di La Redazione
Fedele Tarantini
Fedele Tarantini © n.c.

È morto ieri in ospedale a 64 anni, in seguito alle ferite riportate in un incidente domestico avvenuto il 21 luglio, Fedele Tarantini, storico agente della polizia locale andato in pensione il primo giugno.

Tarantini è stato protagonista del corpo di polizia locale per ben 42 anni. Dopo tre anni come vigile notturno, nel 1978 diventò guardia scelta della polizia municipale. Nel 1985 raggiunse il grado di maresciallo capo e poi, nel 2001, quello di tenente.

Oltre al ruolo nella polizia locale, a caratterizzare la lunga attività di Fedele Tarantini c'è anche l'incarico di presidente della Pubblica Assistenza Sercorato che ha continuato a svolgere anche dopo il pensionamento.


Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • PINO ANSELMI ha scritto il 28 luglio 2020 alle 21:02 :

    ADDIO CARO AMICO MIO ,UOMO DI UNA ALTRO E GRANDE STAMPO. POCHI COME LUI.RIPOSA IN PACE Rispondi a PINO ANSELMI

  • Prof. Piarulli T. ha scritto il 28 luglio 2020 alle 14:25 :

    Condoglianze alla Famiglia. Rispondi a Prof. Piarulli T.

  • Michele Zaza ha scritto il 28 luglio 2020 alle 13:08 :

    Addio Fedele....mi risuona ancora il tuo saluto "ciao 'bà mchè".....ti ho visto crescere e poi diventare forte ed importante per la città...appena qualche mese fà nel tuo ufficio, abbiamo parlato pure dei tuoi programmi, post.pensionamento....ma il destino!!!!....un abbraccio ai tuoi Aldo e Marianna.... "mbà mchè" Michele Zaza Rispondi a Michele Zaza

  • Pippo Pippo ha scritto il 28 luglio 2020 alle 10:15 :

    Ah, quindi nell'aldilà c'è la possibilità di leggere i commenti sulla propria morte? Non basta un pensiero o una preghiera nel silenzio di un raccoglimento? Se riusciamo poi ad avere anche dei like dalla persona interessata allora sarà un vero miracolo! Intanto mi associo al dolore della Famiglia e delle persone a lui, in vita, più vicine. Rispondi a Pippo Pippo

  • Adele ha scritto il 27 luglio 2020 alle 21:33 :

    Incidente domestico?Sarebbe? Rispondi a Adele

  • Antonio Procacci ha scritto il 27 luglio 2020 alle 20:30 :

    Per me è stato un grande amico. Ciao Fedele che tu possa R.I.P 😢 Rispondi a Antonio Procacci

  • Cusanno Gino ha scritto il 27 luglio 2020 alle 20:20 :

    Grande rispetto all'uomo . Corretto nella vita e nel suo lavoro. Pregherò per te. Ciao Fedele. Rispondi a Cusanno Gino

  • Maurizio Cavuoto ha scritto il 27 luglio 2020 alle 19:55 :

    Sei stato un vero esempio per il corpo della polizia locale,una persona che ha dedicato la sua vita per il prossimo e per la la legalità.Sei e rimarrai sempre nei miei pensieri.Grazie. Rispondi a Maurizio Cavuoto

  • Antonio Mascoli e Rosa Martinelli ha scritto il 27 luglio 2020 alle 19:00 :

    Addio Fedele sei sempre nel nostro cuore un saluto a tutta la famiglia di cuore ❤️❤️❤️ Rispondi a Antonio Mascoli e Rosa Martinelli

  • Luigi Mangione ha scritto il 27 luglio 2020 alle 16:47 :

    R.I.P. Caro FEDELE , Pensavo che uomini come Te erano invincibili e indistruttibili . Ora proteggici da la su' come hai fatto sempre qui giù nella nostra città. Ti ho sempre Ammirato come svolgevi il Tuo lavoro con Passione , Amore e Coscienza. Un forte abbraccio va alla Famiglia da Luigi Mangione . Ciao. FEDELE Rispondi a Luigi Mangione

  • Luigi Mangione ha scritto il 27 luglio 2020 alle 16:07 :

    Ciao FEDELE , hai svolto il Tuo lavoro con devozione e amore come in pochissimi sanno fare . Ti ho considerato un vero uomo stabile tutto d'un pezzo come ce ne sono pochi .Un Mio abbraccio va alla sua famiglia che ho avuto modo di conoscere bene e da vicino. Ciao FEDELE prima ci proteggievi da qua giù ora senz'altro lo continuerai a fare da la su in cielo. Oggi è una bruttissima giornata per Me da quando ho appreso questa bruttissima notizia. Credevo che eri invincibile................ R.I.P. FEDELE Rispondi a Luigi Mangione

  • franco ha scritto il 27 luglio 2020 alle 15:29 :

    lascia sbigottiti la scomparsa repentina di quest'uomo che considerare forte era poco.- ha saputo coniugare la vita pubblica di PoLIZIA LOCALE a quella altrettanto di geniale iniziatore di ASSISTENZA SANITARIA-pubblica per forza- che possa riposare in pace Rispondi a franco

  • Antnio Procacci ha scritto il 27 luglio 2020 alle 14:23 :

    Sono molto incredulo per questa brutta notizia. Sei stato per me un amico sempre disponibile . Ho un ricordo di te che mi rimarrà per sempre l'albero che mi hai fatto l'innesto che adesso è divento un albero gigante. Ciao amico e collega che tu possa R.I.P 😢 Rispondi a Antnio Procacci

  • Aldo DE PALMA ha scritto il 27 luglio 2020 alle 14:22 :

    per un uomo così spero che esista il paradiso degli eroi giusti Aldo DE PALMA ufficiale(ca)della Guardia di Finanza Rispondi a Aldo DE PALMA

  • domenico saragaglia ha scritto il 27 luglio 2020 alle 13:11 :

    un uomo forte e coraggioso , non conosceva paura nel suo lavoro , ciao fedè Rispondi a domenico saragaglia

  • nerdrum ha scritto il 27 luglio 2020 alle 11:43 :

    vigile urbano di altri tempi, quando l'operare non era imbrigliato dagli attuali mille legacci garantisti della piccola e media delinquenza di paese. il rispetto quella generazione di vigili se la conquistava sulla strada, operando con polso fermo ed inequivocabile risolutezza. Rispondi a nerdrum

  • Maria Elisabetta Liuzzi ha scritto il 27 luglio 2020 alle 11:33 :

    Grazie per l'umanità che ha dimostrato nei confronti di mamma e me 💖 Mi mancheranno le risate insieme per le poche volte che ci siamo visti in Sede del Sercorato. Per sempre nei nostri cuori. Elisabetta Liuzzi e mamma Rispondi a Maria Elisabetta Liuzzi

  • testini biagio ha scritto il 27 luglio 2020 alle 10:09 :

    QUANDO FACEVI PARTE DELLA METRONOTTE, MI DICEVI SEMPRE , "BIAGIO" SEI L'UNICO POLIZIOTTO CHE COMBATTE LA DEINQUENZA. IO TI HO SEMPRE DETTO CHE SENZA LA TUA COLLABORAZIONE, E IL TUO CORAGGIO, MI SENTIVO PIU' FORTE, RICORDO ANCHE CHE MI VENIVI A TROVARE IN UFFICIO PER AGGIORNAMENTI SUL C.D.S. ED ALTRO CHE DOVEVI CONCORRERE NEI VIGILI URBANI. I MIO INSEGNAMETO TI HA PORTAT A FARE LA PRIMA CONTRAVVENZIONE ALL MIA FIAT 500 CON MIA MOGLIE DENTO CHE STA COMBATTENDO ANCHE LEI PER LA VITA NELLO STESSO TUO REPARTO. GRAZIE PER QUELLO CHE HAI FATTO PER CORATO. ADESSO RIPOSI IN PACE BIAGIO TESTINI Rispondi a testini biagio

  • Giovanni De Palma ha scritto il 27 luglio 2020 alle 09:45 :

    Addio ad un caro amico Rispondi a Giovanni De Palma

  • Taken ha scritto il 27 luglio 2020 alle 09:11 :

    Ti conosco bene del bene che hai fatto alla comunità di Corato sei stato molto operativo nel tuo lavoro con professionalità e serietà ora riposa in pace ciao maresc Rispondi a Taken

  • Rita Anelli ha scritto il 27 luglio 2020 alle 08:45 :

    Ciao Fede, per me sei stato non un amico ma un fratello, sempre disponibile e soprattutto corretto! Ti ho voluto bene e sarai sempre nel mio cuore, abbraccio forte tutta la famiglia! Rispondi a Rita Anelli

  • Lorenzo De Feo ha scritto il 27 luglio 2020 alle 08:36 :

    I grandi Guerrieri non muoiono mai.....tutt'al più si “allontanano” .....in modo che altre persone dal cuore nobile possano seguire il buon esempio dato. Buon viaggio Fedele..... Rispondi a Lorenzo De Feo

  • Antonio Pellegrini ha scritto il 27 luglio 2020 alle 08:24 :

    Sorpreso da questa gravissima notizia. Ti ricorderò sempre per la tua disponibilità, correttezza. Ci lascia una bravissima persona. Riposa in pace, Fedele! Rispondi a Antonio Pellegrini

  • Irene verziera ha scritto il 27 luglio 2020 alle 08:06 :

    Ho avuto anche un'occasione x litigarci..ma l'ironia che lo contraddistingueva ...si faceva voler bene...😭r i p ....amico mio Rispondi a Irene verziera

  • Giuseppe Bovino ha scritto il 27 luglio 2020 alle 08:05 :

    Addio Fedele, riposa in pace! Rispondi a Giuseppe Bovino

  • Biagio Tempesta ha scritto il 27 luglio 2020 alle 08:00 :

    Riposa in pace, Fedele, compagno e collega per molti anni. Di te voglio ricordare quando mettevi a repentaglio la tua vita per salvare quella di altri. Per questo t'ho sempre ritenuto un piccolo eroe. Rispondi a Biagio Tempesta

  • Salvatore Inchingalo ha scritto il 27 luglio 2020 alle 07:42 :

    Ho avuto la fortuna di conoscerlo per un incidente di cui ero stato vittima. La cura dell'episodio (una no fà circa) mi ha lasciato ammirato del rigore e correttezza del tenente Tarantini.. Rispondi a Salvatore Inchingalo

  • Antonio scalone ha scritto il 27 luglio 2020 alle 07:40 :

    Un grande e forte abbraccio alla famiglia Rispondi a Antonio scalone

  • Borgia Raffaele ha scritto il 27 luglio 2020 alle 07:21 :

    Amatissimo grande uomo. Non ti dimenticheremo mai grazie per il tuo impegno che ai dato all'intera comunita Rispondi a Borgia Raffaele

  • Aldo Mastrapasqua ha scritto il 27 luglio 2020 alle 05:54 :

    Addio Fedele. Sei stato per me, un’icona da seguire sotto il profilo lavorativo. Nn hai mai avuto paura di nessuno e questo me lo hai insegnato proprio tu. Sei stato un grande..... Rispondi a Aldo Mastrapasqua

  • Angelo Losapio ha scritto il 27 luglio 2020 alle 04:33 :

    È stato un GRANDE Amico, ho conosciuto Fedele quando aveva 14 anni, noi suonavamo in un locale della Sacra Famiglia e lui.......sbirciando da fuori, si univa alla nostra musica.......poi avendo indossato la divisa,si è distinto per la correttezza, professionalità e umanamente si distingueva.......abbraccio la Sua famiglia e speriamo che da lassù guidi il traffico di noi imbecilli..... Rispondi a Angelo Losapio