​È stata pubblicata l'ordinanza con cui il commissario straordinario Schettini ha disposto la chiusura delle attività commerciali nelle giornate di Pasqua e pasquetta

Pasqua e pasquetta: oltre alle farmacie, aperte anche edicole e distributori di carburante

«L’apertura delle attività commerciali alimentari e non, durante le giornate di festa - si legge nell'ordinanza - potrebbe indurre a spostamenti non strettamente necessari e pertanto causare possibili assembramenti»

Cronaca
Corato mercoledì 08 aprile 2020
di La Redazione
Una edicola
Una edicola © n.c.

È stata pubblicata l'ordinanza con cui il commissario straordinario Schettini ha disposto la chiusura delle attività commerciali nelle giornate di Pasqua e pasquetta.

Ad ulteriore precisazione rispetto a quanto già comunicato ieri dal Comune, il provvedimento ordina «la chiusura per domenica 12 aprile e lunedì 13 aprile di tutte le attività commerciali alimentari e non, ad esclusione delle rivendite di giornali, delle farmacie (ovviamente quelle di turno, ndr), delle parafarmacie e dei distributori di carburante in modalità self service ricadenti sul territorio comunale».

«L’apertura delle attività commerciali alimentari e non, durante le giornate di festa - si legge nell'ordinanza - potrebbe indurre a spostamenti non strettamente necessari e pertanto causare possibili assembramenti, con prevedibile e incontrollato afflusso di persone presso le strutture di vendita durante le giornate di festa; a tal fine si rende necessario sospendere le attività di vendita, allo scopo di ridurre al minimo il verificarsi del contagio del virus Covid-19».

Si ribadisce che - nelle giornate di domenica 12 e lunedì 13 aprile - il Centro operativo comunale ha disposto l'intensificazione dei controlli su tutte le strade per verificare l’osservanza scrupolosa dei Dpcm.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti