L'aggiornamento

Cambia ancora il modulo per l'autodichiarazione: scaricalo qui

Il nuovo modello è stato modificato sulla base delle ultime misure adottate per il contenimento della diffusione del virus Covid-19

Cronaca
Corato giovedì 26 marzo 2020
di La Redazione
Cambia il modulo per l'autodichiarazione
Cambia il modulo per l'autodichiarazione © n.c.

Cambia ancora il modulo per l'autodichiarazione che certifica gli spostamenti dei cittadini. Il nuovo modello è stato modificato sulla base delle ultime misure adottate per il contenimento della diffusione del virus Covid-19.

Oltre alla dichiarazione di non essere sottoposti a quarantena e di non essere positivo, il modulo esplicita diverse situazioni di necessità per cui è consentito lo spostamento, in modo da evitare interpretazioni diverse.

Clicca qui per scaricarlo.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Vincenzo ha scritto il 27 marzo 2020 alle 05:31 :

    Ma quando finirà sta quarantena sono a casa con la mia famiglia da più di 15 giorni i bambini iniziano a sentiri stanchi di questa situazione io è mia moglie iniziamo ad essere stressati e ad ogni minima scintilla parte il fuoco purtroppo noi comuni cittadini non essendo VIP non possediamo piscine, palestra in casa, case di lusso etc... Ma purtroppo abbiamo una casa comune come tantissime famiglie di 70/80 Mq dove una volta che ti sei svegliato e ai riordinato l'appartamento inizia la solita routine che non sai più che fare abbiamo provato a fare dolci, pane, pasta, focacce, pizze, panzerotti etc... Però vi giuro che siamo stanchi di questa situazione perciò vorrei che questo messaggio potrebbe leggerlo il nostro caro è amatissimo presidente che ci sta condannando agli ARRESTI DOMICILIARI Rispondi a Vincenzo

  • Antonio De Palma ha scritto il 26 marzo 2020 alle 17:46 :

    è un continuo cambiamento ma dove arriveremo a rimanere in casa peggio delle carceri? Rispondi a Antonio De Palma

  • Tony ha scritto il 26 marzo 2020 alle 17:09 :

    E quello sanno fare ...sono bravissimi .....anche in tempi di emergenza sanitaria complicano sempre la burocrazia... Rispondi a Tony

    Maria P. ha scritto il 26 marzo 2020 alle 20:44 :

    Collezioniamoli tutti nell'apposito raccoglitore regalo. Rispondi a Maria P.