L'aggiornamento dalla Regione Puglia

Coronavirus, sono 1.093 i casi totali. Regione: a Corato contagi compresi tra 1 e 5

​Secondo quanto riportato dal bollettino della Regione Puglia, il numero dei contagi a Corato è compreso nella fascia tra 1 e 5

Cronaca
Corato mercoledì 25 marzo 2020
di La Redazione
Coronavirus
Coronavirus © n.c.

Salgono a 1.093 i casi positivi Covid-19 in Puglia.

Sono 88 i nuovi casi, emersi dagli 878 test effettuati oggi nella regione, così suddivisi: 32 nella provincia di Bari; 3 nella provincia Bat; 13 nella provincia di Brindisi; 22 nella provincia di Foggia; 3 nella provincia di Lecce; 5 nella provincia di Taranto; 10 per i quali è in corso l'attribuzione della relativa provincia.

Secondo quanto riportato dal bollettino della Regione Puglia (disponibile cliccando qui), il numero dei contagi a Corato è compreso nella fascia tra 1 e 5. Consultando il bollettino a pagina 2, è possibile osservare una mappa della Puglia nella quale tutti i Comuni della regione sono divisi per colori e fasce indicanti un numero orientativo di contagi. Corato, come si può vedere, è colorata di bianco, quindi inserita nella fascia dei Comuni che presentano un numero di contagi tra 1 e 5. In assenza di comunicazioni più precise dal Comune, com'è noto più volte richieste, questo è l'unico dato certo che è possibile comunicare.

Sono stati registrati 4 decessi: 2 in provincia di Foggia, 1 in provincia di Bari e 1 in provincia di Lecce.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 8223 test. I 1.093 casi positivi totali sono così divisi: 336 nella provincia di Bari; 65 nella provincia di Bat; 116 nella provincia di Brindisi; 277 nella provincia di Foggia; 164 nella provincia di Lecce; 56 nella provincia di Taranto; 15 attribuiti a residenti fuori regione; 64 per i quali è in corso l'attribuzione della relativa provincia.

Lascia il tuo commento
commenti