Scoperta una banda dedita a furti e ricettazione

Si introducono in un palazzo antico per rubare il pavimento. Scoperti e denunciati in quattro

Denunciate all'autorità giudiziaria competente quattro persone, due di Ruvo e due di Corato

Cronaca
Corato domenica 17 marzo 2019
di La Redazione
Si introducono in un palazzo antico per rubare il pavimento. Scoperti e denunciati in quattro
Si introducono in un palazzo antico per rubare il pavimento. Scoperti e denunciati in quattro © Polizia Locale Ruvo di Puglia

Una banda dedita ai furti e alla ricettazione è stata individuata in seguito alle indagini del nucleo di polizia giudiziaria della polizia locale di Ruvo, partite all'inizio di febbraio dai controlli eseguiti dal vice sovrintendente Vito Montaruli e dell'assistente Luigi Diaferia, coordinati dal comandante Salvatore Berardi, e tuttora in corso.

Si tratta di quattro persone, due di Ruvo e due di Corato, per le quali sono scattate le denunce all'autorità giudiziaria competente.

La banda si era introdotta a Ruvo in un immobile antico, di inizio '900, danneggiando la serratura della porta d'ingresso, e asportando completamente la pavimentazione di circa 24 metri quadrati, al fine di venderla, probabilmente a basso costo, e farla finire in arredi particolari o rustici di un certo pregio.

I quattro erano stati avvistati, durante un controllo nel centro storico di Ruvo, mentre fingevano di essere operai di un cantiere edile, e avevano destato il sospetto degli agenti.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Luigi CIALDELLA ha scritto il 17 marzo 2019 alle 16:07 :

    Che figura di mer.. !!!! Avrebbe detto il grande Emilio Fede Rispondi a Luigi CIALDELLA