Ringraziamenti per tutti coloro che adoperati nei soccorsi in seguito all'incidente di domenica scorsa in cui sono rimasti feriti quattro giovani coratini

La famiglia Capozza: «Grazie a chi ha salvato la vita a nostro figlio»

«Possiamo gridare con forza che tutti hanno svolto e stanno svolgendo il loro dovere ed anche di più per far sì che il nostro amato Filippo possa tornare tranquillamente alla vita quotidiana di sempre»

Cronaca
Corato venerdì 01 marzo 2019
di La Redazione
Un ambulanza del 118
Un ambulanza del 118 © n.c.

In molti ricorderanno l'incidente avvenuto domenica scorsa su viale Ettore Fieramosca in seguito al quale quattro giovani coratini sono rimasti feriti. Oggi la famiglia di uno di loro intende ringraziare tutti coloro che si sono adoperati nei soccorsi attraverso una lettera giunta in redazione.

«Gentilissimi - scrive la famiglia Capozza - ritornando sull’accaduto della scorsa domenica 24 febbraio circa l’incidente che ha coinvolto 4 giovani coratini, tra cui, purtroppo, nostro figlio, vorrei esprimere il più profondo ringraziamento a tutti coloro i quali sono intervenuti a vario titolo in quel nefasto contesto e che hanno così “salvato” la vita ai quattro ragazzi e in particolare a nostro figlio.

Ci rivolgiamo in particolare al Servizio 118 prontamente intervenuto, all’Ospedale Umberto I di Corato, al Pronto Soccorso del Policlinico di Bari e al Reparto Rianimazione dello stesso.

Senza i loro interventi, oggi saremmo a raccontare tutt’altro e invece possiamo gridare con forza che tutti hanno svolto e stanno svolgendo il loro dovere ed anche di più per far sì che il nostro amato Filippo possa tornare tranquillamente alla vita quotidiana di sempre.

Un sentito, significativo e particolare grazie lo vorremmo rivolgere al Sig. Gianni Papagno del Servizio 118 che ha, in prima battuta, permesso al nostro Filippo di poter continuare a combattere la sua battaglia...

Chiudiamo quindi con un plauso e un abbraccio virtuale a tutti coloro i quali ci hanno aiutato e ci stanno aiutando con il proprio lavoro, la vicinanza, l’affetto e la stima! Grazie!».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Roberto ha scritto il 01 marzo 2019 alle 20:56 :

    Gianni è una persona di una professionalità e sensibilità eccezionale.Bravo Gianni complimenti e tanto bene per la tua vita. Rispondi a Roberto

    M.G ha scritto il 02 marzo 2019 alle 13:31 :

    È davvero in gamba e scrupoloso! Rispondi a M.G

    Carla ha scritto il 02 marzo 2019 alle 21:40 :

    D'accordo agli elogi,ma Vogliamo dire a questi genitori di impartire ai propri figli un po'di sano buon senso.Ma vi rendete conto Che poteva essere una strage!!!Bravi complimenti un cavolo Rispondi a Carla

    Roberto ha scritto il 06 marzo 2019 alle 21:40 :

    Signora Carla Lei ha figli? se sì le faccio i complimenti per come educa i suoi figli sicuramente Lei vincerà un premio.