Il fatto

Scontro fra bus e auto, traffico in tilt su viale Cadorna

È accaduto poco dopo le 19.30. Quasi negli stessi minuti, un incidente si è invece verificato lungo uno dei cavalcavia presenti sulla sp. 231, nei pressi di via Santa Maria

Cronaca
Corato martedì 06 novembre 2018
di La Redazione
Traffico in tilt su viale Cadorna, scontro fra un bus e un’auto
Traffico in tilt su viale Cadorna, scontro fra un bus e un’auto © CoratoLive.it

Traffico intasato e lunghe code questa sera fra viale Diaz e viale Cadorna, all’incrocio con via Paolucci, a pochi metri dalla stazione.

Per cause ancora da definire, intorno alle 19.30 un autobus si è scontrato con un’auto mentre entrambi i veicoli stavano svoltando per immettersi sull'extramurale

Nessuno è rimasto ferito, ma le conseguenze per il traffico sono state pesanti. Per oltre un'ora sono state numerosi i mezzi in coda, in quanto il pullman - rimasto fermo al centro dell'incrocio - non consentiva il normale deflusso dei veicoli.

Per gestire il traffico ed effettuare i rilievi si è reso necessario l'intervento della polizia locale.

Quasi negli stessi minuti, un incidente si è invece verificato lungo uno dei cavalcavia presenti sulla sp. 231, nei pressi di via Santa Maria.

A scontrarsi frontalmente - probabilmente a causa dell'invasione di corsia da parte di uno dei due veicoli - sono state una Volkswagen Passat e una Toyota Atos.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia di Stato.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • CATALDO ha scritto il 07 novembre 2018 alle 09:08 :

    il traffico auto è NOTEVOLMENTE peggiorato perchè NESSUNO dei diversissimi vigili urbani presenti all'angolo tra via paolucci e viale cadorna è andato,invece,all'angolo tra via dante e viale diaz a far defluire (direzionare obbligatoriamente, previa segnalazione del vigile,appunto) le auto provenienti da via ruvo ,in direzione via dante ,l'unica, in quel momento "utile" ad andare verso via Trani,viale cadorna e zona stazione. il serpentone lunghissimo delle auto,creatosi a causa della mancata segnalazione dell'incidente, ha creato : inutili perdite di tempo da parte degli automobilisti, maggiore smog nell'aria ,inquinamento acustico, e inutile consumo di benzina delle auto forzatamente ferme e in coda. Rispondi a CATALDO