Il fatto

Arco Abbazia di nuovo imbrattato con la vernice spray

Due mesi fa, per la prima volta, ignoti incivili hanno scritto sulla pietra "Fc Abazia". Un obbrobrio rimosso poco tempo, ma che ora è ricomparso un'altra volta

Cronaca
Corato sabato 09 dicembre 2017
di La Redazione
La scritta sul muro dell'arco Abbazia
La scritta sul muro dell'arco Abbazia © CoratoLive.it

L'indignazione raddoppia. È stato nuovamente imbrattato con vernice spray nera il muro dell'arco Abbazia, rimesso a nuovo da nemmeno due anni.

Due mesi fa, per la prima volta, ignoti incivili hanno scritto sulla pietra "Fc Abazia". Un obbrobrio rimosso poco tempo, ma che ora è ricomparso un'altra volta. Magari ad opera delle stesse persone.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • salvatore di gennaro ha scritto il 10 dicembre 2017 alle 05:01 :

    Ripetermi? Non si possono concedere regali di valore ad una cittadinanza, se prima non si fa qualcosa per bloccare il cattivo comportamento di pochissime ma decisive persone, che tali doni rovinano. I mezzi a disposizione sono assai miseri: educazione nelle scuole, rivolta in modo mirato a ragazzi che però a scuola, non ci vanno per nulla; sanzioni ridicole o inesistenti. L'eccessivo permissivismo, nipote degenere della sbornia di libertà post fascista che ha pervaso da subito l'Italia, mal si coniuga con il disappunto che genera nella gente l'abuso di tale opportunità. Nel caso specifico, l'indignazione iterata e scontata e la cancellazione momentanea, fino cioè alla prossima volta che accadrà, del "misfatto", costituiscono l'unica reazione. Sentita di certo, ma insufficiente. Rispondi a salvatore di gennaro

  • Maurizio ha scritto il 09 dicembre 2017 alle 19:00 :

    Pure ignoranti! .........animali! Rispondi a Maurizio

  • rosanna ha scritto il 09 dicembre 2017 alle 16:49 :

    non ci sono telecamere? possibile che nessuno si accorga di questi gesti inqualificabili? Rispondi a rosanna