La denuncia

Chiusa la fontanina di Castel del Monte, le lamentele: «Tolto unico privilegio in questo deserto»

«Sicuramente la colpa è anche di chi ne fa abuso, riempiendo intere cisterne di acque, ma alla fine ne facciamo le spese noi e i turisti, essendo questo l'unico punto in cui abbeverarsi nella zona»

Cronaca
Corato sabato 22 gennaio 2022
di La Redazione
Chiusa la fontanina di Castel del Monte, le lamentele: «Tolto unico privilegio in questo deserto»
Chiusa la fontanina di Castel del Monte, le lamentele: «Tolto unico privilegio in questo deserto» © AndriaLive.it

«L'unico privilegio che avevamo noi ciclisti e i turisti era quello di prendere un po' d'acqua fresca in questo deserto che esiste intorno a Castel del Monte. Ci è stato tolto da un mese circa perchè si è rotto il rubinetto e quindi la fontana è stata chiusa proprio». È la denuncia di uno dei tanti amanti delle due ruote che frequentano la zona maniero federiciano nel corso delle attività ricreative di ciclismo.

«Sicuramente la colpa è anche di chi ne fa abuso, riempiendo intere cisterne di acque, ma alla fine ne facciamo le spese noi e i turisti, per l'unico punto in cui abbeversarsi nella zona: manca l'acqua da un mese e non sappiamo dove andarla a prendere, le aziende intorno al castello hanno chiuso anche loro le fontane. Quando comincia a fare più caldo, questa fontanina è la nostra salvezza: speriamo che si diano da fare». La richiesta quindi è di ripristinare l'erogazione dell'acqua dalla fontana per restituire a tutti un bene fondamentale.

Lascia il tuo commento
commenti