Questa sera

Colpi di pistola nel centro storico, un ferito. Sul posto i carabinieri

Colpito a una gamba un uomo di 27 anni. Soccorso e trasportato in ospedale, non sarebbe in pericolo di vita

Cronaca
Corato mercoledì 27 ottobre 2021
di La Redazione
Colpi di pistola nel centro storico
Colpi di pistola nel centro storico © CoratoLive.it

Colpi di pistola sono stati esplosi questa sera, attorno alle 23.15 in vico San Francesco, a due passi da piazza Di Vagno. Colpito a una gamba un uomo di 27 anni. Soccorso e trasportato in ospedale, non sarebbe in pericolo di vita. Rinvenuto anche un bossolo. Presenti i carabinieri e i vigilantes della Metronotte. Sul posto è arrivato anche il sindaco De Benedittis. Rabbia e sconforto da parte degli esercenti della zona per l'escalation di violenza che, con questo ulteriore episodio, è diventata davvero pesante.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • ROSPAP ha scritto il 28 ottobre 2021 alle 15:18 :

    AFFIRTICUATEVI LE MANICHE TUTTI QUANTI LA GUERRA NON SI VINCE CON UN SOLDATO SOLO A buon intenditore poche parole Rispondi a ROSPAP

  • Giuan Treccoz ha scritto il 28 ottobre 2021 alle 13:51 :

    Ma tanto quando a Corato verrà eletto il sindaco si risolverà tutto..è inevitabile Rispondi a Giuan Treccoz

  • Marino Diaferia ha scritto il 28 ottobre 2021 alle 11:49 :

    Un po di anni fa li c' era il caffè degli artisti, un bar frequentato da me come tantissimi giovani spensierati. Che peccato! Rispondi a Marino Diaferia

    saponetta ha scritto il 28 ottobre 2021 alle 17:23 :

    appunto, troppo spensierati. se aveste avuto, se tutti avessimo avuto e se avessimo ancor oggi tutti quanti un pò più di senso civico ... forse quel luogo non sarebbe diventato un posto pericoloso ... non che lo sia di per se, ma la distrazione, l'omertà, l'attitudine a farsi i fatti propri, a chiudere gli occhi, a voltare la testa ... purtroppo a questo portano ... scusami ma stasera mi sento polemica anche con chi mi dice buonasera. Rispondi a saponetta

  • sirio ha scritto il 28 ottobre 2021 alle 10:48 :

    Salve, invece di dare colpe a sindaco e altri cominciate a denunciare Rispondi a sirio

  • Coratino scappato altrove ha scritto il 28 ottobre 2021 alle 10:11 :

    Dico solo una cosa o fatto bene a portar via i miei figli da questo paese di mer.. ormai al degrado in tutto vi auguro una buona permanenza a tutti voi coratini. P.S. SCAPPATAVIN... Rispondi a Coratino scappato altrove

    Pier Luigi ha scritto il 28 ottobre 2021 alle 12:55 :

    Anch'io vivo fuori Corato, tra l'altro in una delle città migliori d'Italia per qualità della vita. Nonostante ciò dinanzi a episodi come questo non penso che Corato sia all'improvviso l'inferno in terra, e altri posti siano invece il paradiso; queste sono le classiche prese di posizione istintive. Quello che penso è che, ormai, la Prefettura di Bari (o chi per loro) debba prendere una volta per tutte la situazione seriamente in mano, dato che il Sindaco sembra predicare da un po' nel deserto, a tal proposito. Rispondi a Pier Luigi

    MICHELE ha scritto il 28 ottobre 2021 alle 11:45 :

    E' proprio della gente come te, che non abbiam bisogno, grazie per essere scappato, peccato non averlo fatto prima! buona permanenza e ti auguro di non dover mai cambiare il nome col quale ti presenti. Rispondi a MICHELE

  • Strano ma vero !! ha scritto il 28 ottobre 2021 alle 09:31 :

    Gli spacciatori oramai si vedono ovunque ( a momenti hanno la residenza sui luoghi di spaccio) possibile che lì notiamo noi cittadini e le forze dell' ordine non li vedano ??Mi sorge questo dubbio !!! Rispondi a Strano ma vero !!

  • Coratino deluso ha scritto il 28 ottobre 2021 alle 09:29 :

    Ieri sera tre pattuglie di carabinieri su Via Gravina angolo via Palermo e il resto della città senza controlli !! Intanto 3 pattuglie su 50 mila abitanti sono poche e in più Divisi possono effettuate più controlli . I continui crimini si hanno al centro storico !! E possibile che lì non vigila nessuno magari in borghese x coglierli sul fatto !! Rispondi a Coratino deluso

    coratino rassegnato ha scritto il 28 ottobre 2021 alle 12:26 :

    non concluderebbero comunque niente, tanto dopo due giorni li rivedi in giro Rispondi a coratino rassegnato

  • Anonimo ha scritto il 28 ottobre 2021 alle 08:46 :

    Sono tornato a Corato dopo 6 anni, e devo dire che ogni anno è sempre stato peggio! Degrado, sporcizia, spari a tutte le ore, spaccio in pieno giorno, rapine, scippi e sparatorie. Per chi come me vive nel c’entro storico, è diventato impossibile viverci! Spero per questo paese che si torni a una normalità il prima possibile allontanando questi “elementi” di disturbo e facendo piazza pulita di questi baby gang! Rispondi a Anonimo

  • Mario62 ha scritto il 28 ottobre 2021 alle 08:18 :

    Certo che leggere il commento di (x Corato) e sconcertante certo che scaricare tutto sul sindaco mi sembra un po' ridicolo. Rispondi a Mario62

  • Una cittadina ha scritto il 28 ottobre 2021 alle 07:17 :

    Si le pattuglie della polizia locale sono impegnate a fare cosa ? ..... A girare per il paese in cerca di auto da multare anche laddove non c'è bisogno . Ma poi quando devono intervenire non esiste nessuno ,questi sono coloro che dovrebbero assicurare l'ordine del paese . Siamo proprio alla frutta Rispondi a Una cittadina

  • G. R. ha scritto il 28 ottobre 2021 alle 06:41 :

    Le pattuglie della squadra anti crimine inviate a Corato devono presidiare il territorio non solo il pomeriggio o al mattino, LA SERA E LA NOTTE . Dalla foto si vedono Carabinieri del nucleo radio mobile e vengono da Molfetta compagnia di nuova appartenenza. Assurdo!!! Ai cittadini comunicate anche quelle situazioni di apparente sospetto. Solo così possiamo riappropriarci della nostra città. Rispondi a G. R.

  • Ricdomy ha scritto il 28 ottobre 2021 alle 05:46 :

    Purtroppo quello che era previsto si è avverato (e stam a nudd ancor). Il problema è che si pensa a fare guerre, polemiche e scaricare le colpe tra correnti politiche e partiti, senza pensare ai problemi e al bene del paese(ma questo è un malessere di tutta Italia). Perché non riunirsi civilmente e da persone mature lasciando la politica da parte è fare qualcosa?? Andare tutti voi che sedete su al comune maggioranza e opposizione dal prefetto, regione, provincia, Roma (qui la politica non serve) dovete salvare il paese. Vi dovete far sentire.. La situazione è grave. Qui siamo in stato d emergenza.. Per una volta lasciate stare, le idiologie, i precedenti, il presente, le simpatie, le competenze, eccc ora siamo tutti sulla stessa barca in egual misura e il problema tocca ogni singolo cittad Rispondi a Ricdomy

    Umberto R ha scritto il 28 ottobre 2021 alle 12:24 :

    Quoto. Sarebbe un bel segnale Rispondi a Umberto R

  • Assaj Losquarto ha scritto il 28 ottobre 2021 alle 05:39 :

    Extraterrestre portami via...... Rispondi a Assaj Losquarto

  • Coratino doc. ha scritto il 28 ottobre 2021 alle 05:36 :

    E dopo questa e dopo il "è tutto sotto controllo" noi CORATINI chiediamo con forza e determinazione le DIMISSIONI IMMEDIATE DEL PROF. DE BENEDITTIS. LA CITTA È LASCIATA A SE STESSA. Rispondi a Coratino doc.

  • Vvv ha scritto il 28 ottobre 2021 alle 05:03 :

    Ieri anche alla villa comunale non si capiva nulla..come ogni pomeriggio… orde di bulli che dominano il territorio.. chi sfascia i giochi, chi si ruba i palloni da altri bimbi… ho chiamato i vigili per mettere ordine e mi hanno risposto che la pattuglia era impegnata… amen ! Ma come si può mettere fine a questo malessere se nessuno fa nulla?? La chiudessero la villa se nessuno la può vigliate… P.s. chi percepisce il reddito di cittadinanza non può essere impegnato per la vigilanza? Rispondi a Vvv

  • X corato ha scritto il 28 ottobre 2021 alle 05:02 :

    Cari commentatori vi ricordate quando mi avevate bersagliato nel commento di circa una settimana fa dove dicevo che non c’è controllo, non c’è polizia perché in pochi e non ci sono carabinieri perché sono una ventina e quindi pochi? E vi ricordate anche quando ho detto che rischiavano di far scappare il morto? Ci siamo andati x fortuna vicini visto che è stato ferito quest’uomo a cui auguro pronta guarigione..città allo sbando e capitano al timone che non riesce a far nulla se non proclami di fantomatici arrivi di squadre speciali..qui ci vuole controllo, retate, presidi, attività investigativa, esercito x strada! Che parli ancora il nostro sindaco adesso..ma p favor vattin! Non stanno mandando nessuno e stanno permettendo di far di Corato quel che si vuole..agisci Corrado oppure vai via. Rispondi a X corato

    Rottodc ha scritto il 28 ottobre 2021 alle 06:50 :

    Ma lei dimentica il morto che ci è scappato in largo abazia qualche anno fa? La città è allo sbando da un sacco di tempo, ora vi svegliate? Ma per favore, siamo onesti Rispondi a Rottodc

    X corato ha scritto il 28 ottobre 2021 alle 07:26 :

    No no..mi spiace non dimentico. È lei che forse parla inutilmente perché come detto nel mio precedente commento (riferimento a quello citato di una settimana fa circa) citavo anche il morto in largo abbazia. All’epoca ci stava il commissario prefettizio. Da allora abbiamo sempre avuto commissari e ora che abbiamo consegnato il paese alla rivoluzione gentile e devo dire la rivoluzione la stiamo avendo perché i fatti di cronaca non mentono solo che non è gentile. Gentili sono i cittadini onesti come me che si trovano a una violenza inaudita! Un anno da sindaco ha prodotto l’abbandono della città con il buonismo d’avanti alle istituzioni locali e non..si sapeva!! Come già si sa che dopo aver trom…to i vecchi alleati non verrà rieletto..a maggior ragione dopo queste vicende Rispondi a X corato

  • gammariello cataldo ha scritto il 28 ottobre 2021 alle 04:28 :

    a lungo, corato è stata una città dove, a parte sporadici avvenimenti, si poteva vivere sereni. non capisco il fascino che la violenza ha su questi ragazzi. ciò che oso asserire è che gran parte della responsabilità va attribuita a chi dovrebbe insegnare loro, che non è vero che il rispetto che poi, acquisiscono in carcere, serve ed è un valore nella vita fuori...... questo almeno, è ciò che ho imparato nella mia vita carceraria. è solo finto! Rispondi a gammariello cataldo

  • Aldo ha scritto il 28 ottobre 2021 alle 03:42 :

    Mamma butta la pasta... Rispondi a Aldo

  • Basta ha scritto il 27 ottobre 2021 alle 22:26 :

    Basta, davvero. Noi giovani cercheremo di andare via da qui, il prima possibile. Tanto le opportunità sono quelle che sono, lo stile di vita non è più quello di una volta e se devo rischiare, allora lo faccio dove almeno c'è spazio per chi vuole studiare e lavorare. Voglio vedere come andrà a finire la storia Rispondi a Basta

  • Anonimo 30 ha scritto il 27 ottobre 2021 alle 21:55 :

    In questo paese non si può vivere più Rispondi a Anonimo 30

    Ano nimo ha scritto il 28 ottobre 2021 alle 06:51 :

    Non si può vivere già da tempo Rispondi a Ano nimo