Il fatto è avvenuto alle prime ore di ieri mattina

Rapina al tir sulla 231, autista sequestrato a Corato e rilasciato a Ruvo

Tre persone armate di pistola e con il volto mascherato hanno rapinato un tir che trasportava generi alimentari sulla provinciale 231, all'altezza di Corato

Cronaca
Corato venerdì 22 ottobre 2021
di La Redazione
Rapina al tir sulla 231, autista sequestrato a Corato e rilasciato a Ruvo
Rapina al tir sulla 231, autista sequestrato a Corato e rilasciato a Ruvo © Guardie Campestri di Ruvo di Puglia

Tre persone armate di pistola e con il volto mascherato hanno rapinato un tir che trasportava generi alimentari sulla provinciale 231, all'altezza di Corato. Il fatto è avvenuto alle prime ore di ieri mattina. I tre hanno intimato all'autista di scendere dal mezzo e salire sulla loro vettura. L'uomo è stato incappucciato e, dopo pochi chilometri percorsi in auto, lasciato nelle campagne di Ruvo di Puglia, in contrada Correnti. A poca distanza c'era anche il tir, svuotato del suo contenuto. A ritrovarlo sono state le guardie campestri di Ruvo che si sono avvicinate all'abitacolo del mezzo pesante e hanno notato l'autista, seduto al posto di guida, visibilmente scosso. Le guardie hanno prestato soccorso all'uomo e allertato i Carabinieri che  indagano sulla vicenda.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Ba Pep da corato ha scritto il 24 ottobre 2021 alle 03:49 :

    Avevo scritto ma non e stato pubblicato mo vene Natal ma senza denar ma cat u giornal e m voch a cucca . Italiano. Viene Natale ma senza denaro mi compro il giornale e vado a dormire in riferimento alla rapina del tir come ogni anno prima di Natale succede perché i delinquenti devono rifornirsi di alimenti per le loro famiglie e devono fare soldi vendendo la merce rubata Rispondi a Ba Pep da corato

  • Ss ha scritto il 22 ottobre 2021 alle 17:17 :

    Io ho scritto un commento sarcastico, ma noto che il livello è davvero basso... Rispondi a Ss

  • tonico ha scritto il 22 ottobre 2021 alle 16:46 :

    Se il TIR viene rapinato a Corato ... qualche domanda se la devono porre le Forze dell'Ordine preposte al controllo ed alla sicurezza del territorio. Rispondi a tonico

  • Pier Luigi ha scritto il 22 ottobre 2021 alle 16:29 :

    Anche qui la colpa è del sindaco di Corato, giusto? Rispondi a Pier Luigi

  • Tutto tuuuuuuu ha scritto il 22 ottobre 2021 alle 14:10 :

    Ma perché corato ga un sindaco ? Rispondi a Tutto tuuuuuuu

  • Giovanni la quaglia ha scritto il 22 ottobre 2021 alle 13:07 :

    Allora facciamo un'analisi attenta Se un tir viaggia lungo tutta l'Italia ma viene rapinato a Corato la colpa è sicuramente del Sindaco di Corato .Tra l'altro se un deficiente zozzone lascia i suoi rifiuti in mezzo alla strada la colpa è del Sindaco. Anche del Sindaco è la colpa se 4 ragazzini ignoranti giocano alla baby gang e pure sua è la colpa se si rompono le strade per fare arrivare il gas o la fibra in tutte le case ecc.ecc. Insomma a Corato la colpa è sempre del Sindaco a meno che non si chiami..........perché in quel caso va tutto bene. Rispondi a Giovanni la quaglia

  • Ss ha scritto il 22 ottobre 2021 alle 12:26 :

    Ma mo la colpa è del sindaco di Corato o del sindaco di Ruvo? Rispondi a Ss

    ARU-2796 ha scritto il 22 ottobre 2021 alle 12:56 :

    Del sindaco di Ruvo, ma della scorsa amministrazione! Ah, aspetta un attimo.. Rispondi a ARU-2796

  • FC ha scritto il 22 ottobre 2021 alle 12:15 :

    Ancora cronaca da CORATO. Da una parte la sicurezza e il controllo del territorio che tra dibattiti, incontri, organizzazione e decisione finale, faranno passare mesi, dall’altra presi a pesci in faccia dal primo all’ultimo delinquente. Complimenti a tutti e un invito a svegliarvi quanto prima. Rispondi a FC

    Gigi Gusto ha scritto il 22 ottobre 2021 alle 18:29 :

    Ma sei serio? Rispondi a Gigi Gusto

    Fc ha scritto il 23 ottobre 2021 alle 13:27 :

    Sono molto serio e pure incazzato nero. Sul discorso della sicurezza e sui rifiuti non c’è tempo da perdere. Spero che ognuno di noi si impegna fino in fondo per arginare il problema e stimolare tutti coloro i quali possono e devono prendere le decisioni. Da cittadino, quale credo siano coloro che commentano, a disposizione Rispondi a Fc