Dopo quello di questa mattina su via San Magno in cui è deceduto un 85enne, intorno alle 20 di stasera un altro terribile schianto si è verificato sulla complanare della strada provinciale 231

Tragico scontro sulla complanare, muore un giovane di 25 anni

A scontrarsi sono state una Fiat Panda condotta da una donna e una moto di grossa cilindrata con a bordo due giovani di Trani. Ad avere la peggio è stato il conducente della moto, Giuseppe Lestingi

Cronaca
Corato domenica 19 settembre 2021
di La Redazione
Tragico scontro sulla complanare, muore un giovane di 25 anni
Tragico scontro sulla complanare, muore un giovane di 25 anni © CoratoLive.it

È una domenica tragica, funestata da due gravissimi incidenti stradali, entrambi mortali. Dopo quello di questa mattina su via San Magno in cui è deceduto un 85enne, intorno alle 20 di stasera un altro terribile schianto si è verificato sulla complanare, lato monte, della strada provinciale 231. A scontrarsi sono state una Fiat Panda condotta da una donna e una moto di grossa cilindrata con a bordo due giovani di Trani. Ad avere la peggio è stato il conducente della moto, il 25enne Giuseppe Lestingi, che ha perso la vita nonostante lunghi minuti di massaggio cardiaco effettuato dal personale del 118. La ragazza che era con lui è invece rimasta ferita ed è stata trasportata in ospedale. Lievemente ferita ma sotto shock la conducente della Panda. Sul posto i carabinieri e gli agenti della polizia locale. Secondo una prima ricostruzione, la Fiat Panda stava svoltando a sinistra per imboccare il cavalcavia, mentre la moto proveniva sulla complanare dalla direzione opposta. Nel tratto interessato dall'incidente la complanare è stata a lungo chiusa al traffico. «Una domenica drammatica, sulle strade, che scuote profondamente la nostra comunità. Grande dolore» ha commentato sui social il sindaco De Benedittis.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Ctarricone ha scritto il 20 settembre 2021 alle 09:01 :

    La verità è che Si guida in manieta molto disinvolta e le regole sono totalmente azzerate! Triste realta’ Rispondi a Ctarricone

  • Ss ha scritto il 19 settembre 2021 alle 19:59 :

    Asfalto dissestato.Colpa delle Macchine e dei tir. Rispondi a Ss