Il fatto

Droga, 21enne dai domiciliari al carcere

Il 21enne ha più volte violato le prescrizioni connesse alla detenzione domiciliare, rilevate a seguito di mirati controlli di polizia

Cronaca
Corato sabato 12 giugno 2021
di La Redazione
Il carcere di Trani
Il carcere di Trani © n.c.

Nell’ambito degli specifici servizi predisposti dal Questore di Bari per contrastare il fenomeno del commercio illegale di sostanze stupefacenti, ieri pomeriggio nel centro di Corato, i poliziotti della sezione antidroga della squadra mobile e del locale commissariato hanno tratto in arresto un giovane di 21 anni.

Il ragazzo, già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, è stato condotto in carcere a seguito della revoca della misura, aggravata e sostituita con quella della detenzione in carcere. Il 21enne ha infatti più volte violato le prescrizioni connesse proprio alla detenzione domiciliare, rilevate a seguito di mirati controlli di polizia. L’arrestato è stato condotto nella casa circondariale di Trani.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Maria P. ha scritto il 12 giugno 2021 alle 10:22 :

    I domiciliari come deterrente sono del tutto inefficaci. Rispondi a Maria P.