Il grafico dei positivi e decessi totali

Covid, a Corato 180 nuovi casi negli ultimi 8 giorni. Il totale dei positivi sale a 425

Il totale dei positivi registrati dallo scorso dicembre sale quindi a 2.196, di cui 1.721 guariti e 50 deceduti

Cronaca
Corato mercoledì 05 maggio 2021
di La Redazione
Il drive through di Corato
Il drive through di Corato © CoratoLive.it

Salgono ancora i casi Covid a Corato. La Asl Bari, attraverso il Comune, fa sapere che gli attualmente positivi in città sono 425. Una settimana fa erano 382. Negli ultimi 8 giorni sono stati registrati 180 casi. Il totale dei positivi registrati dallo scorso dicembre sale quindi a 2.196, di cui 1.721 guariti e 50 deceduti.

Il grafico dell'andamento del Covid a Corato. In base ai dati forniti da Asl Bari, Prefettura di Bari e Comune di Corato, sono indicati i positivi per ciascuna data, il totale dei decessi, il totale dei positivi e il totale dei guariti.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Alessandra Lagrasta ha scritto il 05 maggio 2021 alle 18:37 :

    Ma 425 meno 382 fa 180?????? O 43????? Rispondi a Alessandra Lagrasta

    Ciao ha scritto il 05 maggio 2021 alle 19:50 :

    è chiaro che bisogna considerare anche il numero dei guariti degli ultimo 8 giorni!!! il Comune non li comunica, ma ci sono... Rispondi a Ciao

  • anna ha scritto il 05 maggio 2021 alle 18:20 :

    Non vengono rispettate le regole nei supermercati e assembramenti fuori dai bar senza mascherina.Sembra sia finito tutto. Rispondi a anna

  • tonico ha scritto il 05 maggio 2021 alle 17:26 :

    Venerdì sera alle ore 21 piazza di Vagno era strapiena e sabato è stato aperto pure il mercato! Sindaco: alla grande! Rispondi a tonico

  • Giovanni la Quaglia ha scritto il 05 maggio 2021 alle 15:41 :

    Vedere nei supermercati gruppi di giovani e giovanissimi che riempivano i carrelli a più non posso lasciava supporre che il 25 aprile sarebbe stata festa grande.....vedere assembramenti fuori dai soliti bar e dai soliti locali senza rispettare le regole lascia supporre che la festa continua. I titolari dei locali si lamentano delle chiusure ma non fanno niente per evitarle e ancora peggio fanno i titolari dei supermercati dove più gente c'è e più si incassa. Poi ovviamente ci sono i deficienti pecoroni e menefreghisti. A questo punto sarebbe opportuno sanzionare ma ci vorrebbero dei controlli seri e non ridicoli come vengono fatti ora cioè passare in macchina con i lampeggianti accesi e ben visibili da lontano e neppure fermarsi. Rispondi a Giovanni la Quaglia

  • Lucia viterba ha scritto il 05 maggio 2021 alle 12:24 :

    Ora aspettiamo il 2 giugno che la gente si raggruppa in campagna con 20 persone senza mascherina a banchettare...ormai e così e noi siamo quelli che per colpa degli altri rimaniamo a casa ...mentre gli altri banchettano ecc... sciami nanz cosi che metà giugno saremo 700 .. Poi si lamentano che la puglia torna zona rossa per colpa dei imbecilli Rispondi a Lucia viterba

    brutto sporco & cattivo ha scritto il 05 maggio 2021 alle 16:04 :

    e meno male che non festeggiamo il 4 luglio, il 14 luglio ... altrimenti sai che casinò ... fino alla fine dell'estate saremmo non rossi ma bordò! anzi bordeaux, per i più adetti che non sanno il francese ... Rispondi a brutto sporco & cattivo

  • cataldo quercia ha scritto il 05 maggio 2021 alle 11:55 :

    posso azzardare un ipotesi 24/25 aprile? un pò di assembramenti in campagna tra amicozzi e parentozzi? he? dove stavate questo 25 aprile? he? sentiamo un pò ... Rispondi a cataldo quercia

    Aldo ha scritto il 05 maggio 2021 alle 14:18 :

    Non zi disc' cos' alla persona... Non zi disce... So' ragaaaazzi.... Rispondi a Aldo

  • Sim ha scritto il 05 maggio 2021 alle 11:02 :

    A 500 torniamo zona gialla...perché con il caldo il virus va in ferie.poi a settembre torna con l apertura della scuola.poi va via a natale e a pasqua....giusto?io ho capito questo E qui non si lavora più. Rispondi a Sim

  • La Placa Monica ha scritto il 05 maggio 2021 alle 10:38 :

    Fino a che i positivi escono tranquillamente da casa e non si rispettano tutte le regole andrà sempre peggio e a rimetterci sono chi rispetta le regole . Rispondi a La Placa Monica

  • Aldo ha scritto il 05 maggio 2021 alle 09:56 :

    Eccomemao? Ma non centrano mica le festività e la superficialità della gente con le birrozze tutti abbracciati appassionatamente... Vero? Rispondi a Aldo

  • X corato ha scritto il 05 maggio 2021 alle 09:54 :

    Cose da pazzi..siamo sempre la maglia nera quando c’è da fare del nostro peggio..siamo dei caproni..raggiungeremo l’immunità di gregge Rispondi a X corato

    Giuseppe Mangano ha scritto il 06 maggio 2021 alle 19:28 :

    Nonostante si sappia che il numero dei contagi aumentino, aumentano anche i menefreghisti e gli incoscienti, non solo tra i giovani. Assembramenti senza mascherine. Numerose comitive che gironzolano indisturbate nel paese. Ma i controlli e le sanzioni dove sono? Quando si prenderanno i provvedimenti sarà sempre tardi! Rispondi a Giuseppe Mangano