Il report Asl

Covid, Corato resta poco al di sopra della soglia critica

Il tasso settimanale per 100mila abitanti è di 256.6. La situazione è comunque migliorata rispetto alla settimana precedente, quando il tasso in città era di 342.8

Cronaca
Corato venerdì 30 aprile 2021
di La Redazione
Primo giorno per il drive through a Corato: effettuati 40 tamponi
Primo giorno per il drive through a Corato: effettuati 40 tamponi © CoratoLive.it

La discesa della curva dei nuovi contagi del territorio provinciale di Bari continua per la terza settimana di seguito. Nel periodo 19-25 aprile le nuove positività calano a quota 2.572, con un tasso settimanale per 100mila abitanti sceso a 209,1. La città di Bari, con 652 nuovi casi e un tasso di 206,8, si attesta sotto il dato medio complessivo.

Con 122 nuovi casi (sempre nella settimana 19-25 aprile) e con un tasso settimanale per 100mila abitanti di 256.6, Corato resta poco al di sopra della soglia critica fissata a 250. La situazione è comunque migliorata rispetto alla settimana precedente, quando il tasso in città era di 342.8.

La campagna vaccinale anti-Covid 19. A tutto il 29 aprile, risultano complessivamente somministrati nei centri vaccinali del territorio provinciale oltre 411mila vaccini, di cui 306.235 prime dosi e 105.348 seconde, con una copertura vaccinale che ha raggiunto con almeno la prima dose il 24 per cento della popolazione residente e l’8 per cento anche con la seconda. In dettaglio, nella fascia d’età 79-70 anni sono stati somministrati 85.279 vaccini, tra prime e seconde dosi, mentre alle persone ultraottantenni sono state destinate più di 114mila dosi, di cui 66.948 prime inoculazioni e 47.326 seconde.

Sinora sono stati somministrati 11.401 vaccini a persone residenti a Corato: 8.695 per la prima dose e 2.706 per la seconda.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • tonico ha scritto il 03 maggio 2021 alle 08:48 :

    e poiché stiamo solo "poco al di sopra della soglia critica" apriamo il mercato! Rispondi a tonico

  • A.c. ha scritto il 30 aprile 2021 alle 15:09 :

    Stiamo ancora a zero con i vaccini.... invece andiamo fortissimo con le infezioni Rispondi a A.c.

    Antonio51 ha scritto il 02 maggio 2021 alle 06:16 :

    ...tanto per scrivere qualcosa Rispondi a Antonio51