Il bollettino della Regione

Coronavirus, 1.104 casi su 8.179 test. Positivo un tampone su 7

Sono stati registrati 22 decessi: 9 in provincia di Bari, 1 in provincia BAT,  2 in provincia di Foggia, 3 in provincia di Lecce, 7 in provincia di Taranto

Cronaca
Corato venerdì 26 febbraio 2021
di La Redazione
Covid, laboratorio al Di Venere
Covid, laboratorio al Di Venere © Asl Bari

Oggi, venerdì 26 febbraio, in Puglia sono stati registrati 8.179 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.104 casi positivi: 429 in provincia di Bari, 88 in provincia di Brindisi, 75 nella provincia BAT, 172 in provincia di Foggia, 76 in provincia di Lecce, 258 in provincia di Taranto, 3 casi fuori regione, 3 casi provincia di residenza non nota.

Sono stati registrati 22 decessi: 9 in provincia di Bari, 1 in provincia BAT,  2 in provincia di Foggia, 3 in provincia di Lecce, 7 in provincia di Taranto.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 1.540.574 test; 108.948 sono i pazienti guariti; 32.039 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 144.874 così suddivisi: 55.276 nella provincia di Bari; 15.468 nella provincia BAT; 10.736 nella provincia di Brindisi; 29.146 nella provincia di Foggia; 12.298 nella provincia di Lecce; 21.207 nella provincia di Taranto; 580 attribuiti a residenti fuori regione; 163 provincia di residenza non nota.

Il bollettino epidemiologico Regione Puglia odierno è disponibile qui.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Cittadino ha scritto il 26 febbraio 2021 alle 15:10 :

    Ma è possibile che su 350000 tamponi effettuati in Italia quelli pugliesi sono solo 8000..... se questa è la fotografia della sanità pugliese siamo messi male.... Rispondi a Cittadino

  • Coratino ha scritto il 26 febbraio 2021 alle 15:04 :

    Subito ritornato il bollettino oltre i 1000 contagi..è solo l’inizio..allora 2 son le cose. O facciamo come l’India che senza vaccini ha raggiunto l’immunità di gregge o se arrivano i vaccini facciamo vaccini e immunità di gregge..non mi pare ancora possibile dopo un anno fare una vita del genere e molte persone che sono al limite della povertà..adesso credo che possa bastare Rispondi a Coratino