Il fatto

Sabato sera non due accoltellamenti, ma tre: nell'ultimo, in piazza Di Vagno, denunciata una persona

A chiarirlo è il Commissariato di Polizia di Corato

Cronaca
Corato martedì 23 febbraio 2021
di La Redazione
Piazza Di Vagno
Piazza Di Vagno © CoratoLive.it

Le denunce di cui abbiamo dato conto questa mattina non sono da riferire al doppio accoltellamento avvenuto in piazza Venezuela, ma a un terzo episodio dello stesso tipo - non collegato ai primi due - avvenuto la stessa sera in piazza Di Vagno. A chiarirlo è il Commissariato di Polizia di Corato.

Andiamo con ordine. Sabato, com'è noto, un doppio accoltellamento si è verificato in piazza Venezuela, uno alle 18 e l'altro intorno alle 22. Questa mattina una nota della Questura di Bari ha reso noto che «sabato notte i poliziotti della Squadra Volante sono intervenuti a seguito di un accoltellamento avvenuto durante una lite, scaturita per futili motivi, tra due cittadini albanesi; entrambi sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria, a vario titolo, per i reati di lesioni e porto abusivo di armi».

Ebbene, solo questo pomeriggio si è avuta contezza del fatto che l'intervento dei poliziotti - e quindi le denunce - non si riferissero ai due episodi di piazza Venezuela, ma a un terzo accoltellamento - finora mai citato - avvenuto in piazza Di Vagno dopo mezzanotte. È quindi nella piazza del centro storico che si è verificata la lite, riferita dalla Questura, tra due cittadini albanesi. È anche il caso di sottolineare - come ha ulteriormente rettificato il Commissariato di Polizia di Corato - che solo uno dei due uomini coinvolti è stato denunciato. Per l’altro, invece - tra le altre cose rimasto leggermente ferito a una gamba - non è stato emesso alcun provvedimento.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Ss ha scritto il 24 febbraio 2021 alle 18:07 :

    Comunque la colpa non e’del Sindaco.Di nessun Sindaco .E’solo colpa dell’evoluzione del mondo.Questo mondo che stanno distruggendo con tante nefandezze e schifezze.Colpa dell’istruzione che manca.Della fame di soldi per la mancanza di lavoro.Del magna magna dei politici.,la mancanza di nuovi posti nelle forze armate.E del poco senso di tragedia che dovrebbe invadere tutti ,compresi i delinquenti ,per la guerra che stiamo vivendo.Quando c’è da parlare sul serio si parla sul serio........Nonostante io non ami questa amministrazione. Rispondi a Ss

  • nerdrum ha scritto il 23 febbraio 2021 alle 17:41 :

    nn vi preoccupate. la situazione è sotto controllo, i recenti episodi verificatisi lo scorso fine settimana sono da ricondurre a situazioni di degrado, marginalità sociale, alcoolismo e instabilità psichica su cui l'amministrazione comunale è già impegnata. Rispondi a nerdrum

    Qualcuno ha scritto il 23 febbraio 2021 alle 22:09 :

    Impegnata su che cosa se non era x la dirigenza del nostro commissariato,il professore si fa i fatti suoi Rispondi a Qualcuno

  • SCONOSCIUTO ha scritto il 23 febbraio 2021 alle 14:40 :

    TUTTO QUA.............NE VEDREMO DELLE BELLE ANCORA QUESTA E' LA LEGGE................... Rispondi a SCONOSCIUTO

    Gigi Gusto ha scritto il 23 febbraio 2021 alle 19:37 :

    Di quale legge parli? O parli a vanvera? Rispondi a Gigi Gusto