L'intervista

Alexart compie dieci anni, «Pronto per nuove sfide»

Alessandro Leo

Contenuti Suggeriti
Corato lunedì 15 aprile 2019
Alessandro Leo al Gelato World Tour 2017
Alessandro Leo al Gelato World Tour 2017 © n.c.

Dieci anni di Alexart. Dieci anni di gelato genuino, continua ricerca dei migliori ingredienti e crescita costante. Alessandro Leo aprì la sua attività in piazza Mentana nel 2009 a soli 22 anni. «Una scelta azzardata - spiega il gelatiere coratino - non condivisa neanche dai miei genitori ma alla fine sono riuscito a fare quello che ho sempre sognato: diventare un professionista del gelato».

In questi anni Alessandro ha raggiunto e tagliato numerosi traguardi, a partire da "Estate Mentana", la manifestazione nell'omonima piazza cittadina creata per rivitalizzare uno spazio periferico e con poco appeal. Nel 2011 viene premiato come gelatiere dell'anno per la creatività del suo "fiordilatte all'olio d'oliva". «Ho pensato ad un prodotto della mia terra, che facesse parte del territorio di Corato e l'ho trasformato in un gelato leggero che è piaciuto moltissimo». Nel 2016 ricopre il ruolo di vicepresidente pugliese della Federazione Italiana Gelatieri.

Ma è nel 2017 che Alessandro conquista le vette più importanti. Passa le fasi regionali e nazionali del Gelato World Tour per entrare nella rosa dei migliori gelatieri del pianeta al mondiale di categoria che si è tenuto a Rimini. «Non ambivo alla vittoria finale, il mio obiettivo è sempre stato lavorare fianco a fianco con gelatieri di tutto il mondo, conoscere il loro modo di lavorare».

A dieci anni da quel portone aperto a piazza Mentana, il sogno di Alessandro continua ad espandersi e prendere forma. «Ho in mente diverse idee - confessa il gelatiere - questi dieci anni non sono un punto di arrivo ma un nuovo punto di partenza».

Lascia il tuo commento
commenti