L'attenzione particolare che la Polisportiva San Gerardo​ concentra sul processo di maturazione è la vera novità

I vostri figli in ottime mani con Polisportiva San Gerardo

La Polisportiva investe sulla professionalità dei suoi allenatori

Contenuti Suggeriti
Corato lunedì 24 settembre 2018
Polisportiva San Gerardo
Polisportiva San Gerardo © n.c.

Se nei paesi limitrofi affidare i propri figli ai professionisti è già da tempo una regola, a Corato questa mentalità stenta a decollare. Per la Polisportiva San Gerardo è da sempre una regola. Da qui sono passati allenatori del calibro di Fabio Di Domenico (poi in serie D), Antonio Cavaliere (ora juniores nazionale Fidelis), o Lamura, ex calciatore di serie B/C.

«Ho risparmiato sull'estetica della struttura - dice Nico Como, Presidente della società- ma mai sullo staff tecnico. Con il mio braccio destro Franco Loiodice, puntiamo su giovani motivati, anche calciatori in attività, ma soprattutto preparati specialmente nell'ambito infantile».

Luigi Zinetti e Giuseppe Loiodice hanno trascorsi nei settori giovanili professionistici ed hanno giocato in serie D, Roberto Della Valle ha vinto il Triplete con il Corato calcio, ma soprattutto sono ragazzi che hanno conseguito il diploma di laurea in Scienze Motorie, Roberto anche con specializzazione infantile. A questi requisiti professionali si aggiungono la grande passione di Aldo Mininno e l'esperienza di Aldo Gallo, tecnico UEFA B, ora al lavoro con i giovanissimi del Corato Calcio, unico mister con cui la squadra ha vinto il campionato regionale Juniores.

La Polisportiva San Gerardo è l'unica società ad aver vinto un campionato giovanissimi, proprio grazie alla qualità ed alla passione dei suoi componenti.

«Il calcio giovanile è cambiato negli ultimi anni e non si può più lasciare nulla al caso- prosegue Nico Como- se altrove hanno già investito da tempo sulla professionalità degli allenatori, qui a Corato i genitori cominciano solo ora a farci caso.

I bambini , sin dai pulcini, vengono erroneamente spronati al risultato, anche dagli stessi genitori, quando in questa fase bisognerebbe occuparsi della crescita dei piccoli e non incitarli alla competizione. Da qui la convinzione che il valore della scuola calcio dipenda dai risultati ottenuti».

L'attenzione particolare che la Polisportiva San Gerardo concentra sul processo di maturazione è la vera novità. I nostri allenatori avendo studiato non farebbero mai compiere a bambini in età di crescita (tra i 5 ed i 12 anni) esercizi dannosi per la salute.

Un ambiente sano ed accogliente, dove crescere imparando anche a confrontarsi con gli altri, è questo l'obiettivo della Polisportiva San Gerardo, il punto di partenza prima di insegnare ai bambini a giocare a calcio. La tecnica, la coordinazione, la tattica, verranno approfondite grazie ai professionisti che avranno cura dei vostri bambini.

State tranquilli, come già abbiamo avuto modo di dimostrare con alcuni progetti scolastici gratuiti realizzati negli scorsi anni, con la Polisportiva San Gerardo voi ed i vostri figli siete in ottime mani.

Lascia il tuo commento
commenti